Gennaio 25, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Un’ultima scelta, Parigi è aperta all’idea

Mathieu WARNIER, Media365, è stato rilasciato martedì 14 dicembre 2021 alle 18:26.

Sergio Paris ha detto di voler indossare la maglia della squadra italiana per ultima quando ha giocato la sua ultima stagione da professionista.

Sergio Paris non ha escluso l’idea di vestire l’ultima maglia italiana. La terza delle 142 coppe con lo Squadron Azura doveva terminare la sua carriera internazionale all’ultimo Mondiale, con la finale contro la Nuova Zelanda in Giappone nel 2019. Tuttavia, poiché l’uragano Hakibis è passato sull’arcipelago, la folla ha dovuto essere annullata del tutto. La sua ultima stagione da giocatore professionista di rugby è stata una scena che ha creato molta frustrazione tra i giocatori che giocavano con Doolon. L’idea è nata da questa frustrazione che Italia e Scozia avrebbero fatto la loro ultima apparizione con la selezione italiana davanti ai suoi spettatori durante il prossimo torneo a 6 nazioni il 12 febbraio e il 12 marzo. La selezione finale avverrà due anni dopo, il 4 ottobre 2019, con una sconfitta contro il Sudafrica.

Parigi ha contattato Crowley

In un’intervista con un sito speciale A Rugby, Sergio Paris ha confermato il suo desiderio di suonare un’ultima volta con lo Squadron Azura prima di uscire con i Rampons. “Il mio obiettivo era quello di tornare nel 2021, e si è rivelato diverso a causa delle cose più importanti del rugby”, ha detto il 38enne terzo in comando nell’occasione. Ma finché sono stato in buone condizioni, non ho mai negato il mio desiderio di indossare una maglia azzurra. Alla domanda se ci fosse qualche collegamento con l’allenatore italiano Kieran Crowley, la risposta è chiara. “Sì, ma per essere più precisi, La Plata è in Argentina. Il mio equilibrio è totale. Spero di poter giocare”.

READ  Tessera sanitaria obbligatoria in Italia dal 6 agosto