Maggio 25, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

UNRWA: Svezia e Canada riprendono i finanziamenti all'agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi

UNRWA: Svezia e Canada riprendono i finanziamenti all'agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi

Fonte immagine, Immagini Getty

Svezia e Canada hanno dichiarato che riprenderanno i pagamenti degli aiuti all’UNRWA, l’agenzia di soccorso delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi.

Questi paesi erano tra i 16 paesi che hanno sospeso i loro finanziamenti dopo che Israele ha accusato almeno 12 dipendenti dell'UNRWA di coinvolgimento nell'attacco di Hamas del 7 ottobre.

Le Nazioni Unite stanno indagando e il ministro degli Esteri francese sta conducendo la revisione.

La Svezia ha dichiarato sabato che invierà inizialmente 200 milioni di corone (15 milioni di sterline; 19 milioni di dollari), dopo che l’UNRWA avrà accettato maggiori controlli sulle sue spese e sul suo personale.

Ha detto in una dichiarazione: “Il governo ha stanziato 400 milioni di corone all'UNRWA per l'anno 2024. La decisione di oggi riguarda un primo pagamento di 200 milioni di corone”.

Ciò avviene dopo che il Canada ha dichiarato venerdì che avrebbe riavviato i finanziamenti all’UNRWA mentre continuano le indagini sul personale dell’agenzia.

Il 7 ottobre, uomini armati di Hamas hanno fatto irruzione al confine di Gaza con Israele, uccidendo circa 1.200 persone e prendendo più di 250 in ostaggi.

In risposta, Israele ha lanciato una campagna di attacchi aerei e un’invasione terrestre del territorio.

Il Ministero della Sanità nella Striscia, guidato da Hamas, afferma che da allora a Gaza sono state uccise più di 30.900 persone e che la quantità di aiuti che raggiungono i civili è diminuita.

Le Nazioni Unite hanno avvertito che un quarto della popolazione della Striscia è sull'orlo della carestia e che i bambini stanno morendo di fame.

La Commissione europea ha dichiarato all’inizio di questo mese che avrebbe stanziato 50 milioni di euro in finanziamenti per l’UNRWA.

I dati per il 2022 mostrano che la Svezia è il quarto contribuente al bilancio dell’agenzia e il Canada è l’undicesimo.

La decisione del Canada è stata annunciata in una dichiarazione rilasciata venerdì dal ministro canadese dello Sviluppo internazionale Ahmed Hussen.

Ha affermato che ciò mira a “compiere maggiori sforzi per rispondere ai bisogni urgenti dei civili palestinesi” e “in riconoscimento del solido processo investigativo in corso”.

Le forze armate canadesi doneranno inoltre circa 300 paracadute cargo alla Giordania, in modo che possano essere utilizzati per lanciare rifornimenti a Gaza.