Giugno 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Una piccola felce batte il record mondiale per il DNA più grande

Una piccola felce batte il record mondiale per il DNA più grande

Fonte immagine, Paolo Fernandez

Commenta la foto, La rara felce si trova sul territorio dell’isola della Nuova Caledonia nell’Oceano Pacifico

  • autore, Elena Briggs
  • Ruolo, Corrispondente per l’ambiente, BBC News
  • Twitter,

La felce è entrata nei libri dei record perché contiene più DNA di qualsiasi altro organismo vivente.

Il materiale genetico della pianta, o genoma, una volta smontato sarà lungo circa 100 metri, ovvero più lungo del Big Ben.

Gli scienziati dicono che si tratta di una quantità “folle” di DNA proveniente da una piccola pianta che la maggior parte delle persone passa accanto senza accorgersene.

Il dottor Elijah Leitch dei Royal Botanic Gardens, Kew, ha dichiarato alla BBC: “È il genoma più grande mai scoperto tra tutti gli organismi che vivono su questo pianeta”.

“Come funziona? Come può sopravvivere con così tanto DNA?”

Fonte immagine, Paolo Fernandez

Commenta la foto, Il paesaggio montuoso della Nuova Caledonia ospita centinaia di piante e animali unici

Il genoma è l’insieme completo di istruzioni del DNA all’interno di una cellula che contiene tutte le informazioni necessarie per lo sviluppo e la crescita di un organismo.

Molte piante hanno genomi di grandi dimensioni e gli scienziati vogliono sapere perché.

Sperano di capire come ciò influisce sulla funzione e forse sul rischio di estinzione.

La felce conosciuta come Tmesipteris oblanceolatoAppartiene a un gruppo primitivo di piante che si è evoluto molto prima che i dinosauri arrivassero sulla Terra.

Fonte immagine, Paolo Fernandez

Commenta la foto, Poco si sa dell’antico gruppo a cui appartengono le felci

Nello studio pubblicato in la rivista iScience, ricercatori internazionali hanno estratto materiale genetico da campioni raccolti in Nuova Caledonia.

Hanno misurato la quantità di colorante legato al DNA e, maggiore è la quantità di colorante, più grande è il genoma.

Si è scoperto che la felce ha una dimensione record del genoma di 160 miliardi di paia di basi di DNA, che una volta aperta si estenderebbe fino a circa 100 metri.

In confronto, il genoma umano contiene circa tre miliardi di paia di basi e si estende per circa due metri.

Fonte immagine, Orian Hidalgo

Commenta la foto, Le felci non hanno radici e crescono sulla corteccia degli alberi

La felce ora detiene tre Guinness World Records per il genoma più grande, il genoma vegetale più grande e il genoma della felce più grande.

Adam Millward del Guinness World Records ha dichiarato: “La convinzione che questa felce apparentemente innocua contenga 50 volte più DNA di quello umano è un umiliante promemoria del fatto che c’è ancora molto che non sappiamo del regno vegetale e che i detentori del record non lo sono.” … Sempre consapevole di ciò.” “Molto appariscente all’esterno.”

Genomi grandi e piccoli

Le piante e gli animali contengono la maggior parte del loro DNA avvolto nel nucleo di ciascuna cellula.

Questo materiale genetico, o genoma, fornisce tutte le informazioni di cui un organismo ha bisogno per funzionare ed è immagazzinato in lunghi filamenti di DNA chiamati cromosomi.

Non tutte le piante hanno genomi grandi. La quercia ha un genoma relativamente piccolo: se si estendesse tutto il DNA di una singola cellula della quercia, sarebbe lunga 66 cm.