Maggio 30, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Un enorme meteorite nascondeva due minerali mai visti prima sulla Terra

Un gigantesco meteorite scoperto in Somalia si è rivelato pieno di sorprese. Il meteorite Al-Ali è stato chiamato per il suo sito di atterraggio vicino alla città di Al-Ali. Pesa 16,5 tonnellate (15 tonnellate) ed è uno dei più grandi meteoriti mai trovati. Gli scienziati che studiano la sua composizione hanno scoperto che nasconde due nuovi minerali mai visti prima sulla Terra.

Un gruppo di ricerca dell’Università di Alberta in Canada ha scoperto il minerale mentre esaminava una minuscola fetta di roccia spaziale da 70 grammi. I nuovi minerali sono chiamati elaliite (per la vicina città di meteoriti) ed elkinstantonite in onore di Lindy Elkins Tantonil principale investigatore della prossima NASA Missione di un asteroide psichico.

“Ogni volta che trovi un nuovo minerale, significa che le effettive condizioni geologiche, la chimica delle rocce, erano diverse da quelle trovate prima”, ha detto il geologo Chris HurdFiduciario dell’Università di Alberta Gruppo Al NayzakIn una dichiarazione rilasciata lunedì. “Questo è ciò che lo rende eccitante: in questo particolare meteorite ci sono due minerali descritti ufficialmente che sono nuovi per la scienza”.

Herd ha chiamato il mineralogista Andew Locock per aiutare ad analizzare il meteorite, che ora è stato classificato come un tipo di meteorite di ferro. Lowcock ha rapidamente identificato i nuovi minerali confrontandoli con minerali simili che i ricercatori avevano prodotto sinteticamente in ambienti di laboratorio.

“Era insolito”, ha detto Hurd. “Ci vuole molto più lavoro per la maggior parte del tempo per dire che c’è un nuovo metal.”

READ  Come appare la nostra Via Lattea in mezzo alle onde gravitazionali (video)

Hurd ha presentato i risultati della squadra allo Space Exploration Symposium all’università all’inizio di questo mese. Il prossimo passo nella ricerca sarà scoprire cosa i minerali possono dire agli scienziati sulla composizione del meteorite.

Sebbene il meteorite di El Ali sia giunto all’attenzione della comunità scientifica solo di recente, si dice che sia noto per questo La popolazione locale in Somalia che fa risalire i propri antenati Almeno cinque generazioni. Solo una piccola parte del meteorite è stata scavata per studio. Secondo Hurd, il gruppo di ricerca ha sentito che il meteorite chiave era stato spostato in Cina, dove potrebbe essere in vendita.

Gli scienziati sperano ancora di ottenere più meteorite. Hanno già identificato un terzo possibile nuovo minerale e potrebbero esserci altre sorprese nascoste nelle rocce spaziali cadute. I nuovi minerali possono essere di interesse oltre la geologia e l’astronomia. “Ogni volta che si conosce un nuovo materiale”, ha detto Hurd, “anche gli scienziati dei materiali sono interessati a causa dei potenziali usi in un’ampia varietà di cose nella società”.