Aprile 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Un dipendente di Google è stato licenziato dopo 19 anni in azienda.  Ha questo da dire

Un dipendente di Google è stato licenziato dopo 19 anni in azienda. Ha questo da dire

Bourillon ha sottolineato il suo desiderio di esplorare nuove aree.

Nuova Delhi:

Kevin Burleon, un dipendente di Google che ha trascorso 19 anni presso l'azienda, si è recentemente trovato ad affrontare un inaspettato cambiamento di carriera. Dopo quasi due decenni con l'azienda, Burleon fu licenziato.

Si è rivolto ai social media per condividere i suoi pensieri alla fine del suo lungo viaggio in Google.

“Fine di un'era! Dopo 19 anni di lavoro in Google con oltre 16 persone nel team che ho fondato, ieri mattina ho preso la difficile decisione di venire finalmente a patti con la situazione e scoprire che ero stato licenziato da un giorno all'altro,” Burleon postato sui suoi account social…

Pur riconoscendo le sfide che derivano dal lasciare andare il suo lavoro, Burlion ha espresso una visione sorprendentemente positiva. “I licenziamenti fanno schifo, ma nel mio caso… va bene, perché ho bisogno di qualche tipo di cambiamento nella mia vita da molto tempo. E non ho intenzione di precipitarmi in qualcos'altro in questo momento”, ha disse.

Burlion ha invece sottolineato il suo desiderio di esplorare nuove attività, come andare in bicicletta, leggere, riprendere le lezioni di batteria, viaggiare e trascorrere del tempo di qualità con la sua famiglia.

“Non c'è bisogno di esprimere simpatia per la mia condizione! Detto questo, capirò come vivere davvero la mia vita!” Che schifo.

READ  Gli abbonati Spotify salgono a 236 milioni dopo un anno record

La partenza di Bourrillion coincide con l'annuncio di Alphabet Inc.. Recentemente ha annunciato licenziamenti all’interno dei suoi team di assistenza digitale, hardware e ingegneria.

Un portavoce di Google ha parlato dei licenziamenti, affermando: “Nel corso della seconda metà del 2023, alcuni dei nostri team hanno apportato modifiche per diventare più efficienti, ottenere prestazioni migliori e per allineare le proprie risorse alle maggiori priorità di prodotto. Alcuni team continuano per apportare questo tipo di cambiamenti organizzativi, che includono l’eliminazione di alcuni ruoli a livello globale”.

I dipendenti interessati, inclusi i dipendenti dell'Assistente Google e i team hardware AR, avranno l'opportunità di candidarsi per posizioni aperte altrove all'interno di Google.