Ottobre 2, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Tifone Nanmadol: milioni di persone hanno ordinato di evacuare mentre la tempesta si avvicina al Giappone

Tifone Nanmadol: milioni di persone hanno ordinato di evacuare mentre la tempesta si avvicina al Giappone

Il tifone dovrebbe colpire il Kyushu meridionale, una delle isole nel sud-ovest del Giappone, in particolare all’interno della prefettura di Kagoshima, secondo NHK.

“I funzionari meteorologici hanno emesso un avviso di emergenza di vento forte, onde alte e mareggiate per la prefettura di Kagoshima”, ha riferito NHK.

Ai residenti di 965.000 famiglie è stato ordinato di evacuare attraverso le città costiere di Miyazaki, Kagoshima e Amakusa.

NHK ha riferito che un’allerta di livello 5, la più alta nella scala di allerta di calamità del Giappone, è stata emessa a più di 14.000 persone nella città di Nishinomote, sull’isola di Kyushu.

“È probabile che siano registrate forti piogge e verrà annunciato un avviso di emergenza di forti piogge”, ha affermato l’Agenzia meteorologica giapponese.

“È necessario il massimo livello di vigilanza per l’innalzamento del livello dell’acqua e le inondazioni dei fiumi, i disastri da frane e le inondazioni di pianura”.

Ryota Korora, un funzionario della JMA, ha avvertito sabato che forti venti potrebbero causare il crollo delle case. Korora ha esortato i residenti a evacuare prima che la tempesta colpisca per sfuggire ai pericoli di frane e inondazioni.

Japan Airlines e All Nippon Airways hanno già cancellato almeno 335 voli che avrebbero dovuto partire o arrivare negli aeroporti in Giappone domenica, secondo NHK.

NHK ha riferito che “l’occhio del tifone Nanmadol è chiaramente visibile nelle immagini satellitari. Il ciclone si è sviluppato rapidamente da venerdì notte”.

READ  La crisi alimentare alimenta i timori di protezionismo che aggravano le carenze