Ottobre 19, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Thomas Henry, pronto a sorprendere l’Italia?

Creare un nome per te stesso nel calcio non è facile quando indossi il nome Henry, ed è quello che succede se sei un attaccante. Ora 27, Thomas Henry sta iniziando a ottenere un buon nome. Infatti, soprattutto passando per Nandes (2015-16), Il francese è al Louvain da due stagioni interessanti e spera di continuare il suo ritmo per stabilizzarsi ai massimi livelli e recuperare così il tempo perso. Perché prima di brillare in Belgio, l’argentino ha dovuto formarsi a lungo nelle serie inferiori, come Sampli (2016-18), è stato epico in Coupe de France. Infine, nella pianura così Thomas è davvero esploso tra i professionisti.

Il Belgio esploderà

Alla fine del contratto del 2018, l’interessato ha scelto di non pentirsi di aver firmato durante la offseason al Tubize, club della Proximus League (seconda divisione belga). Nella sua prima stagione, Louis ha nominato l’attaccante, che ha segnato 13 gol in 23 partite, dove ha confermato 15 gol in 25 partite l’anno successivo, quindi ha partecipato pienamente all’ascesa del club nell’élite belga Jubilee Pro League. Anche qui Thomas ha brillato, colpendo 21 volte in 31 partite. Spettacoli che inevitabilmente attirano l’invidiaIn particolare, il francese ha esordito nelle Fiandre nel 2021-22 (tre gol in quattro partite).

Venezia da confermare

Annunciato in varie località, ha finalmente vinto il jackpot di Venezia lo scorso agosto, pagando 5 5,5 milioni per uscita negli ultimi anni in Belgio. In Italia, con la promozione, Henry sta vivendo partenze miste in un club che ha lottato per tutta la stagione per il mantenimento in Serie A, con tre punti cinque giorni dopo Aranzionerodi. Oro, Nell’unica vittoria dei giocatori di Paulo Janetti, il francese ha preso una doppia decisione. Questo lunedì, al Mercantonio-Stadio Pentecostale contro il Torino, il numero 14 di Theory proverà a mettersi in luce, portando così la sua squadra fuori dalla zona rossa.

READ  Trasporto aereo: Wis Air introduce due nuove linee dall'Italia al Marocco