Settembre 25, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Scoperto in Italia uno strano “squalo maiale”

All’inizio di settembre, uno strano pesce è stato scoperto all’isola d’Elba da marinai italiani. A prima vista sembra uno squalo… con la testa di maiale

Questa è una cattura strana e insolita che i marinai italiani ricorderanno sicuramente. Pochi giorni fa hanno portato fuori dall’acqua questo animale o questa creatura con il corpo di uno squalo e la testa di un maiale. Come dicono i giornali scandalistici, questa non è una raccolta. Questa specie esiste, che è rara e vulnerabile. Il pesce galleggiava morto in mare aperto.

Uno squalo raro e in via di estinzione: Oxynodus centrina

Questo squalo angolare non è un mutante ed è ben noto agli esperti. Ci sono attualmente 500 specie di squali conosciute nel mondo e sempre di più vengono scoperte ogni anno da ricercatori e scienziati. Questo squalo è chiamato “pesce maiale” perché il suo amo ricorda il naso di un maiale e il suo ululato quando esposto all’acqua.

La sua scoperta è abbastanza sorprendente in quanto si tratta di uno squalo che di solito vive a una profondità compresa tra 500 e 700 metri. Misurando una media di un metro, lo squalo maiale è una creatura pericolosa e Lista Rossa IUCN (Unione Internazionale per la Conservazione della Natura) “vulnerabile”.

Secondo il Global Biodiversity Information Facility (World Information System on Biodiversity), la specie sarebbe stata ritrovata nell’Atlantico orientale, dalla Cornovaglia al Sud Africa, nel Mediterraneo e nel Mare del Nord. È stato avvistato anche uno squalo maiale dalla Corsica Il ricercatore di ecologia comportamentale ed esperto di squali Johann Morier ha esortato i nostri colleghi dell’Aust France.

Sicuro per l’uomo

L’alimentazione principalmente di vermi, crostacei e molluschi non indica alcun pericolo per l’uomo squalo maiale o istrice. Questa cavia può raggiungere 1,5 metri, ma le sue dimensioni di solito oscillano fino a 1 metro. Quindi colpisce la preda per le sue dimensioni. La sua carne non viene mangiata, ma spesso viene impigliata accidentalmente nelle reti dei pescherecci.

READ  Giochi Olimpici: Discute l'accesso alla nazionalità italiana dopo il medagliere