Settembre 25, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Italia: C’era una falla nel codice dei narcotrafficanti calabresi

Successo dell’operazione “Crypto” Polizia italiana. Comprendendo il complesso codice di comunicazione di una rete mafiosa, le autorità della penisola hanno ideato una rete internazionale di contrabbando di cocaina. La potente mafia calabrese ‘Entranghetta. Il contrabbando ha coinvolto grandi quantità di cocaina, nascosta in casse nelle auto, contrabbandata dal nord Europa e dalla Spagna verso l’Italia e talvolta via mare fino a Malta.

Diverse famiglie di clan mafiosi nelle città calabresi di Gioia Taro e Rosarno hanno preso contatti diretti con i loro fornitori in Sud America attraverso un intermediario nella Repubblica Dominicana, ha detto la polizia in una nota. Un altro indagato, che vive in Germania ma ha contatti in Calabria, faceva da intermediario e vettore per distributori del Nord Europa.

400 agenti di polizia con 57 mandati di cattura

I rapitori “comunicavano attraverso un codice complesso che collega i numeri con le lettere dell’alfabeto senza spazi o punteggiatura”, ha spiegato il capitano Carmine Virno, la cui squadra ha svolto le indagini. Il capitano Virno ha affermato che “usavano schede SIM tedesche usa e getta e comunicavano esclusivamente tramite SMS in modo che le loro voci non potessero essere riconosciute se i loro telefoni fossero intercettati”.

Una volta che la sua squadra è riuscita a comprendere il codice di comunicazione dei dirottatori, ha organizzato operazioni di sorveglianza per raccogliere prove contro i sospetti. All’alba di martedì, circa 400 agenti di polizia hanno condotto perquisizioni in tutto il Paese con 57 mandati di cattura e, dopo quattro anni di indagini, sono stati arrestati 90 sospetti, tra cui diversi membri del clan mafioso. La repressione di martedì ha portato alla confisca di beni per un valore di 3. 3,7 milioni

READ  Buoni posti: 3 ristoranti a Capri, Italia

La ‘Ndrangheta calabrese è considerata dagli esperti la più potente mafia italiana poiché ha sostituito Cosa Nostra siciliana e Comora napoletana. Nessuno sa esattamente quali siano i suoi numeri, ma la giustizia italiana conta almeno 20.000 iscritti nel mondo.