Aprile 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Rocket Report: Astra avverte di bancarotta 'imminente';  Ritardato il lancio del Falcon Heavy

Rocket Report: Astra avverte di bancarotta 'imminente'; Ritardato il lancio del Falcon Heavy

Ingrandire / Un test di lancio statico del razzo Falcon 9 che lancerà la missione Crew 8 all'inizio di marzo.

SpaceX

Benvenuti nella versione 6.33 di Rocket Report! Se controlli l'elenco “Prossimi tre lanci” di seguito, vedrai che tutti e tre riguardano i razzi Falcon 9. Questa non è la prima volta che accade quest'anno e probabilmente sarà l'ultima. Sembra che SpaceX potrebbe effettivamente avvicinarsi al suo obiettivo di 150 lanci quest’anno, il che è un ritmo notevole.

Come sempre, lo siamo I contributi dei lettori sono benvenutiSe non vuoi perdere nessun numero, iscriviti utilizzando la casella sottostante (il modulo non verrà visualizzato nelle versioni del sito abilitate per AMP). Ogni rapporto includerà informazioni sui missili piccoli, medi e pesanti, nonché un rapido sguardo ai prossimi tre lanci in calendario.

L’India sta costruendo un secondo spazioporto. L'Organizzazione indiana per la ricerca spaziale, ISRO, ha ottenuto il via libera per costruire un nuovo spazioporto nel Tamil Nadu, attraverso il quale mira ad aiutare i privati ​​a lanciare piccoli razzi. Lo riferisce TechCrunch. Mercoledì il primo ministro Narendra Modi ha posto la prima pietra dello spazioporto, situato su un’isola chiamata Kulasekharapatnam al largo dello stato meridionale del Tamil Nadu. Questo sarà il secondo spazioporto del paese dopo l'attuale Satish Dhawan Space Center dell'agenzia spaziale.

Un percorso più semplice verso i poli …Lo spazioporto sarà dedicato al lancio di veicoli di lancio più piccoli e sarà pronto tra circa due anni. Lo spazioporto di Kulasekharapatnam da 2.350 acri aiuterà a fornire propellente per piccoli lanci di razzi, poiché il porto può lanciare razzi direttamente a sud sull'Oceano Indiano senza dover attraversare le terre emerse. Questo differisce dall’attuale sito di lancio presso il Satish Dhawan Space Center, che aggiunge maggiori requisiti di carburante per un lancio in orbita polare poiché i razzi devono seguire un percorso curvo verso sud per evitare la massa continentale dello Sri Lanka. (Inserito da Joey S-IVB)

READ  Guidati dai loro giovani, gli Stati Uniti sprofondano nel World Happiness Report

I fondatori di Astra avvertono di “bancarotta imminente” I fondatori della società di propulsione satellitare e di veicoli di lancio Astra hanno ridotto drasticamente la loro offerta per privatizzare la società, avvertendo di “bancarotta imminente” se la società non accetterà la loro nuova proposta. Notizie dallo spazio. Martedì, in un deposito depositato presso la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti, Astra ha emesso una lettera inviata tre giorni prima a un comitato speciale del consiglio di amministrazione della società da Chris Kemp e Adam London, il suo CEO e chief technology officer, riducendo le loro azioni di due -terzi. Un'offerta per acquistare le azioni in circolazione di una società quotata in borsa.

Spero di non cambiarlo più … A novembre, Kemp e London hanno proposto di acquistare azioni Astra a 1,50 dollari, quasi il doppio del loro prezzo al momento dell'annuncio dell'accordo. Nella nuova proposta offrono solo 0,50 dollari per azione. Kemp e London hanno citato diverse ragioni per il calo del prezzo delle azioni. Includevano il continuo consumo di liquidità da parte della società da quando aveva presentato l'offerta originale e elevate “spese non operative” poiché la società si avvaleva di più consulenti esterni per valutare le opzioni. Secondo la proposta rivista, Kemp e London hanno dichiarato di aspettarsi di raccogliere complessivamente 45 milioni di dollari per privatizzare Astra, di cui 7,7 milioni di dollari andrebbero agli azionisti. (Inviato da Ken Penn)

RFA svela i piani per lo spazioporto di SaxaVord. Un rapporto ambientale pubblicato dall'Autorità per l'aviazione civile del Regno Unito ha fornito informazioni più approfondite sulle operazioni proposte dalla Rocket Factory Augsburg presso l'aeroporto spaziale SaxaVord in Scozia. Rapporti sui voli spaziali europei. Il rapporto descrive in dettaglio il piano di RFA di effettuare fino a 10 lanci all'anno da SaxaVord, che rappresentano un terzo del budget totale dello spazioporto di 30 lanci orbitali all'anno.

Più motori, per favore … A causa delle popolazioni di uccelli locali, la RFA non sarà in grado di condurre rilasci o test statici sul fuoco tra metà maggio e fine giugno. La società sarà inoltre limitata a un massimo di due lanci al mese. Anche il design dei razzi sta cambiando. Vale la pena notare che il primo stadio lungo 21 metri sarà ora equipaggiato con 13 motori Helix che produrranno una spinta di 1.300 kN invece di soli nove motori, come riportato in precedenza dalla società. (Inviato da Ken Penn)