Giugno 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Qual è il futuro delle azioni e degli altri giochi di intelligenza artificiale?

Qual è il futuro delle azioni e degli altri giochi di intelligenza artificiale?

Ora entriamo nella zona del frazionamento azionario.

Nvidia (NVDA) si unisce ai suoi colleghi Big Tech, diventando il quarto titolo dei Magnificent 7 a frazionarsi dal 2022.

Il frazionamento azionario 10 per 1 del colosso dei chip, che inizierà le negoziazioni lunedì, arriva dopo una significativa crescita dei prezzi, con le azioni in rialzo del 212% nell’ultimo anno. Questo enorme aumento ha spinto Nvidia nel club dei 3 trilioni di dollari insieme ad Apple (AAPL) e Microsoft (MSFT), diventando la terza azienda americana a raggiungere questo traguardo.

“Un frazionamento azionario è un voto di fiducia da parte del management che il titolo manterrà il suo valore, come un’azione [price] “Di solito sale”, afferma Howard Silverblatt, capo analista di S&P Dow Jones Indices.

Adam Kunz, chief investment officer di Winthrop Capital, prevede che la scissione aumenterà l’interesse degli investitori al dettaglio, ma avverte che un afflusso di trader al dettaglio potrebbe portare alla volatilità del titolo.

“Possono essere un po’ più rapidi ed emotivi nelle loro decisioni di acquisto e vendita, il che può portare a una maggiore volatilità quando inizia a smorzare gli acquirenti istituzionali”, ha detto Kunz a Yahoo Finance.

Julien Emanuel di Evercore ISI vede la crescente volatilità come un’opportunità per acquistare Nvidia, un titolo che considera una “opportunità generazionale” e il titolo tecnologico “preminente” di questa epoca.

“Mentre i frazionamenti di alto profilo hanno spesso alimentato la volatilità delle azioni – acquisti speculativi e prese di profitto intorno all’evento – il diradamento degli alberi all’interno della foresta dopo il frazionamento stimola un’opportunità di acquisto per l’investitore paziente”, ha scritto Emanuel in una nota al cliente.

READ  La città della Bay Area classificata come l'edilizia abitativa meno economica in America: rapporto

Storicamente, i frazionamenti azionari sono tipicamente rialzisti per le società che li attuano, con rendimenti medi dopo un anno del 25% contro circa il 12% per il mercato in generale, secondo un’analisi della Bank of America.

I guadagni vertiginosi di Nvidia hanno spinto il mercato più ampio a livelli record. Secondo Silverblatt, il suo rialzo rappresenta circa un terzo dei rendimenti dell’S&P 500 dall’inizio dell’anno e più di un quarto dei rendimenti dell’S&P 500 a maggio.

Wall Street è diventata più rialzista sul titolo dopo la relazione sugli utili del 22 maggio. La settimana scorsa, Vivek Arya della Bank of America ha alzato il suo obiettivo di prezzo al massimo di 1.500 dollari.

“Siamo all’inizio di quello che penso sarà un passaggio decennale verso l’informatica accelerata… Pensiamo che la spesa potrebbe essere compresa tra 250 e 500 miliardi di dollari all’anno, e Nvidia è in prima linea”, ha detto Arya a Yahoo Finance.

Il frazionamento azionario di Nvidia segnala non solo la fiducia del management nel gigante dei chip, ma anche entusiasmo e ottimismo riguardo al più ampio potenziale di crescita del settore dell’intelligenza artificiale.

Come mi ha spiegato il CFO di Lam Research (LRCX), Doug Bettinger, alla Global Technology Conference della Bank of America all’inizio di questa settimana, siamo ancora “molto presto” nel ciclo di investimenti nell’intelligenza artificiale.

Si prevede che il prossimo ciclo di crescita – o la seconda ondata di intelligenza artificiale – prenderà piede man mano che le aziende inizieranno a integrare l’intelligenza artificiale nella pianificazione e nella spesa aziendale.

“Sempre più aziende stanno adottando architetture cloud ibride, concentrandosi sulla creazione di applicazioni moderne e iniziando il loro viaggio verso l’intelligenza artificiale aziendale”, mi ha detto Rajeev Ramaswamy, CEO di Nutanix (NTNX).

READ  Ristoranti aperti e chiusi il giorno di Natale 2023: Starbucks, Dunkin' e altri

Per gli investitori che desiderano ampliare i propri portafogli, ad Arya piacciono Broadcom (AVGO), Marvell Technology (MRVL), Micron (MU) e Arm (ARM) come vincitori nell’ondata di intelligenza artificiale in corso. In una nota ai clienti il ​​mese scorso, Arya ha scritto che vede la crescente domanda di elaborazione, rete e memoria come un “motore di crescita pluriennale” per il gruppo.

Sina Smith È un conduttore di Yahoo Finance. Segui Smith su Twitter @SeanaNSSmith. Consigli su accordi, fusioni, posizioni di attivisti o qualsiasi altra cosa? Invia un’e-mail a seanasmith@yahooinc.com.

Clicca qui per le ultime notizie tecnologiche che avranno un impatto sul mercato azionario.

Leggi le ultime notizie finanziarie e commerciali da Yahoo Finanza