Aprile 17, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Protagonista di “It Came from Outer Space” e “Peyton Place”

Protagonista di “It Came from Outer Space” e “Peyton Place”

Barbara Rush, che ha vinto un Golden Globe come esordiente più promettente in “It Came From Outer Space” ed è apparsa in “Peyton Place” e numerosi altri film e programmi TV, è morta domenica. Sua figlia, la corrispondente di Fox News Claudia Cowan, ha confermato la sua morte a Fox News Digital.

“La mia meravigliosa madre è morta serenamente alle 17:28 di questa sera. “Ero con lei stamattina e so che stava aspettando che tornassi a casa sano e salvo per trasferirmi”, ha detto Cowan a Fox. “È giusto che abbia scelto di partire a Pasqua perché era una delle sue festività preferite e ora, ovviamente, la Pasqua avrà un significato più profondo per me e la mia famiglia”.

Rush è apparso in serie televisive tra cui “All My Children” e “7th Heaven”, ed è apparso in film come “The Young Philadelphians”, “Robin and the 7 Hoods”, “Hombre” e “The Young Lions”. I co-protagonisti includono Rock Hudson, Marlon Brando, Frank Sinatra e Richard Burton.

Rush è nato a Denver, si è laureato all'Università della California a Santa Barbara e poi si è formato alla Pasadena Playhouse. Dopo aver firmato con la Paramount Pictures, ha fatto il suo debutto cinematografico in The Goldbergs e poi ha recitato nel film di fantascienza Quando i mondi si scontrano.

La sua candidatura al Golden Globe è arrivata per un altro ruolo di fantascienza, interpretando la fidanzata di un astronomo dilettante che comunica con gli alieni nel film del 1954 “It Came From Outer Space”.

Tra i suoi ruoli televisivi figurano Nora Clavicle nella serie TV “Batman” e la madre della Donna Bionica. Altri spot televisivi ospiti includono “Maude”, “Cannon”, “Streets of San Francisco”, “Fantasy Island”, “Love Boat” e “Murder, She Wrote”. Rush è apparso nel film disco del 1980 “Can't Stop the Music” e poi ha assunto altri ruoli televisivi nella serie TV “Flamingo Road”.

READ  Chris Licht, che è stato nominato nuovo presidente della CNN, dovrebbe riacquistare sensibilità alle notizie difficili

È apparsa anche sul palco per tutta la sua carriera e nel 1989 ha recitato in un tour nazionale di “Steel Magnolias”.

È stata sposata tre volte e tra i suoi mariti c'era il pubblicista Warren Cowan.

Lascia due figli, Claudia Cowan e Jeffrey Hunter.