Maggio 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Ohio State Bucks in onore dell'eredità del defunto quarterback Dwayne Haskins nella partita di primavera

Ohio State Bucks in onore dell’eredità del defunto quarterback Dwayne Haskins nella partita di primavera

L’Ohio State onorerà l’ex quarterback Dwayne Haskins nella sua partita di primavera di sabato, mentre il programma di calcio ha pianto la perdita di un giocatore da record che l’allenatore Ryan Day ha detto che ha portato empatia e distinzione negli spogliatoi.

Haskins, 24 anni, è morto sabato mattina dopo essere stato investito da un autocarro con cassone ribaltabile mentre guidava su un’autostrada del sud della Florida. Si stava allenando nell’area con altri giocatori dei Pittsburgh Steelers.

Haskins ha giocato nell’Ohio State dal 2016 al 2018, diventando l’ultimo Heisman Trophy nella sua ultima stagione mentre i Big Ten hanno stabilito record per yard passate (4831), passaggi da touchdown (50) e yard offensive (4.939). Divenne quindi il primo quarterback dell’Ohio State ad essere draftato nel primo round del Draft NFL dal 1982.

“Aveva 11 anni, stava entrando in questa struttura e ha detto che era quello che avrei fatto, e poi lo ha fatto”, ha detto Day, che ha servito come coordinatore offensivo dell’Ohio State e quarterback e capo allenatore ad interim presso Stato dell’Ohio. Durante le ultime due stagioni di Haskins con lo spettacolo. “Questa è l’eredità che lascerà alle spalle: puoi fissare un sogno e un obiettivo e raggiungerlo, e poi ha battuto molti record quell’anno nel 2018. Ha stabilito un sogno, l’ha inseguito e l’ha fatto”.

Day ha detto che i piani per onorare Haskins, sia per la partita primaverile di sabato che in futuro, sono ancora in corso e saranno annunciati in un secondo momento.

“La nazione di Bakai significava molto per Dwayne”, ha detto Day. “Avere tutti lì sabato è importante. Ci assicureremo di fare le cose nel modo giusto e poi andare avanti, vogliamo solo assicurarci di farlo nel modo giusto e pensarci”.

READ  Patrick Bailey dei Giants si salva dopo aver salvato contro i Rangers - NBC Sports Bay Area e California

Haskins ha mantenuto stretti rapporti con giocatori, allenatori e altri all’interno e intorno al programma dell’Ohio State, incluso il figlio di Day, RJ Day, che ha detto che Haskins ha portato RJ a una partita di football del liceo ed era “come un fratello maggiore” per lui.

“Eravamo in macchina quel giorno, in un piccolo campo [RJ] È andato e stavamo tornando indietro cercando di avvolgere le nostre menti intorno a lui, e non avevo niente di buono da dirgli, davvero”, ha detto Day. È così sconcertante e triste, ma ti fa abbracciare un po’ di più la persona amata e capire solo quanto sia fragile la vita.

“Ma una cosa del genere è difficile da spiegare.”

Day ha detto che gli sarebbe mancato il comportamento calmo e fiducioso di Haskins prima delle partite, poiché spesso alleviava i nervi di Day. Haskins porta un approccio compassionevole a coloro che lo circondano e un sorriso che i suoi compagni di squadra e allenatori non dimenticheranno mai.

Una stagione di successo nel 2018 sotto la guida di Day è stata considerata come successore di Urban Mayer come capo allenatore.

“Penso che nessuno di noi sarebbe qui, e il programma sarebbe a posto, senza Dwayne come è andato tutto”, ha detto Day. “Questa è la vita. Ci sono alcuni momenti, momenti che definiscono la tua carriera e la tua vita, in cui le cose possono andare in un modo o nell’altro. In quel momento, Dwayne era lì e il modo in cui ha scosso tutto durante quella stagione, ora siamo qui , e lui ne è stato una parte importante”.

Day ha parlato con Haskins della “ripresa” della sua carriera con gli Steelers e crede che la squadra sia il luogo perfetto per crescere e svilupparsi. Sebbene Haskins abbia lasciato lo stato dell’Ohio all’inizio del 2019, è rimasto in contatto con molte delle persone nello show, inclusi alcuni giocatori.

READ  I pirati lasciano la porta aperta per il potenziale ritorno di Tom Brady, possono esplorare accordi per Dishawn Watson, Russell Wilson

“Ora ho 44 anni e non so come sentirmi”, ha detto Day. “Certo, se hai 18, 19, 20 anni, fai fatica a gestire tutto questo e ti confondi. Cerchi di appoggiarti l’uno sull’altro come meglio puoi. Quello che non puoi fare è fare qualcosa o dì qualcosa che pensi renderà tutto migliore. Non accadrà. Devi passare attraverso questo processo. “