Maggio 30, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Netanyahu viene portato in ospedale a causa della disidratazione.  Ore dopo, ha detto di sentirsi “molto bene”.

Netanyahu viene portato in ospedale a causa della disidratazione. Ore dopo, ha detto di sentirsi “molto bene”.

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato di provare “un grande sollievo”.

GERUSALEMME – Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha annunciato sabato di provare “grande sollievo” dopo essere stato ricoverato in ospedale per quella che i medici hanno definito probabile disidratazione.

Ma i medici gli hanno ordinato di rimanere in ospedale durante la notte per un ulteriore monitoraggio, e la sua riunione settimanale di gabinetto è stata rinviata di un giorno e riprogrammata per lunedì, ha detto il suo ufficio.

L’ufficio di Netanyahu ha detto che è stato portato in ospedale dopo aver avuto un leggero capogiro. Aveva trascorso il giorno precedente al caldo al lago Kinneret, un popolare luogo di villeggiatura nel nord di Israele, e che, dopo una serie di test, la valutazione iniziale era che il veterano leader israeliano fosse disidratato.

Più tardi sabato, un sorridente Netanyahu ha rilasciato una dichiarazione video dall’ospedale, dicendo che venerdì è uscito al sole senza cappello e senz’acqua. «Non è una buona idea», disse.

Ha aggiunto: “Grazie a Dio, mi sento molto bene”, ringraziando il team medico dell’ospedale israeliano Sheba e ringraziando il pubblico per i loro messaggi di sostegno.

Ha detto di avere “una richiesta”: che le persone bevano acqua e stiano al riparo dal sole.

Israele è nel bel mezzo di un’ondata di caldo estivo, con temperature che raggiungono la metà degli anni ’30 Celsius (metà degli anni ’90 Fahrenheit).

Netanyahu è il leader più longevo di Israele. Ha servito più mandati che coprono più di 15 anni in carica. Il suo attuale governo di estrema destra, un consorzio di partiti religiosi e ultranazionalisti, ha preso il potere lo scorso dicembre.

READ  L'ucraino Zelensky, all'Aia, afferma che Putin deve affrontare la giustizia

Si dice che Netanyahu goda generalmente di buona salute, sebbene sia stato brevemente ricoverato in ospedale lo scorso ottobre dopo essersi sentito male durante le preghiere di Yom Kippur, un giorno in cui gli ebrei religiosi digiunano.

Il leader israeliano subisce pressioni su più fronti.

È processato con molteplici accuse di corruzione in un caso che ha diviso amaramente la nazione. Le politiche intransigenti del suo governo nei confronti dei palestinesi hanno attirato le critiche internazionali e ostacolato le relazioni con gli Stati Uniti, il più stretto e importante alleato di Israele.

A casa, decine di migliaia di israeliani hanno tenuto manifestazioni settimanali contro il governo di Netanyahu per protestare contro il suo piano di riforma del sistema giudiziario del paese.

Gli alleati di Netanyahu affermano che il piano è necessario per frenare il potere dei giudici non eletti. Ma i suoi oppositori affermano che il piano distruggerebbe il fragile sistema di controlli ed equilibri del Paese e accentrerebbe il potere nelle mani di Netanyahu e dei suoi alleati.

Il leader dell’opposizione israeliana Yair Lapid ha rilasciato una dichiarazione augurando a Netanyahu una “piena guarigione e buona salute”.