Ottobre 19, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

MotoGP-17-19 settembre 2021 San Marino-Mizano-Italia GB (14/18) / Gara: Fabio Quartarro (M1) 2° consolida la sua leadership!

Francesco Pagnia si è opposto una settimana fa a Marc Marquez per registrare la sua prima vittoria nei grandi campionati: una situazione che ha potuto ripetere questa domenica, ma che questa volta dovrà affrontare Fabio Quartarro (Yamaha YZR-M1-Monster Energy Yamaha MotoGP). La suspense sarà intensa dal 3/10 alla fine nonostante tuttoe Solo un secondo li separava sul traguardo.

Apprezzato dal palo, il n.63 ha effettivamente avuto i controlli senza alcuna difficoltà; quando Fabio Guardarro Gestito da Jack Miller e George Martin. Il Madrilian Boy ha lasciato tutti e 14 in tutto; Questo ha lasciato il campo aperto Bello. ‘Satana’ Poi seguendo i due leader.

Durante questo periodo, molti conducenti riceveranno lunghe multe, sia per aver evitato la prima corsia sia per aver superato frequentemente il limite di corsia, tra cui: Johann Sarko, Andrea Tovicioso (Yamaha YZR-M1-Petronas Yamaha SRT), Luca Marini o Martin, finito di gettare il panno.

Da parte sua, Enia Pastianini ha attraversato Peloton. Paul Esbergare, Alex Esbergare, Mark Marquez: nessuno si è opposto a lui, quindi si è spinto al 4° postoe Suonava.

Nel processo, Fabio Guardarro Francesco ha rimosso Jack Miller per ridurre notevolmente il gap di Pacnia. Pochi minuti dopo tocca a Enia Bastianini sorprendere l’Australia. Calcio d’angolo di Alex Rins.

Nonostante tutti gli sforzi Fabio Guardarro, Francesco Pagnia era intoccabile. Così l’italiano ha vinto il fronte Tricolore Ed Enia Bastianini, che non ha mai registrato un piccolo palco prima Moto GB. Mark Marquez ha raccolto il risultato a 4 da parte suae Livello John Mir avrebbe dovuto finire in ascesa… Inoltre, Majorcon è stato morso nell’area verde nel finale e verrà multato in un punto. Jack Miller è al 5° postoe. Pol Espargaró, Aleix Espargaró, Brad Binder e Takaaki Nakagami sono finiti nella top 10. Valentino Rosie (Yamaha YZR-M1-Petronas Yamaha SRT) 17e, Franco Morpitelli (Yamaha YZR-M1-Monster Energy Yamaha MotoGP) 18e e Andrea Tovicoso 21e.

READ  Italia: l'agriturismo si rinnova

Temporaneamente, Fabio Guardarro Adesso Francesco è 48 volte più lungo di Bagnaya, 67 e 93 over su Jon Mir Johann Sarko.

Il prossimo evento si svolgerà il 3 ottobre 2021 ad Austin-Texas (15/18).

Preparati

  1. 42 Alex Rins Spa Gruppo Suzuki Isistar Suzuki 1’32.521
  2. 20 Fabio Quartaro di Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 1’32.623
  3. 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team Ducati 1’32.780
  4. 36 Zona MIR Spa Gruppo Suzuki Izistar Suzuki 1’32.790
  5. 41 Alex Esbergo SPA Aprilia Racing Team Gressini Aprilia 1’32.877
  6. 43 Jack Miller come Ducati Lenovo Team Ducati 1’32.881
  7. 51 Michael Birro Questa è la Ducati Lenovo Group Ducati 1’32.922
  8. 23 Enia Bastianini IDA Avindia Espanzorama Ducati 1’32.954
  9. 33 Broadbinder RSA Red Bull KTM Factory Scommesse KTM 1’32.991
  10. 6 Stephen BRADL Gruppo GER Honda HRC Honda 1’32.997
  11. 93 Mark Marquez Spa Repsol Honda Team Honda 1’33.008
  12. 44 In Espercaro

    SPA Repsol Honda Team Honda 1’33.017

  13. 89 George Martin SPA Brock Racing Ducati 1’33.064
  14. 88 Miguel Oliveira POR Red Bull KTM Factory Scommesse KTM 1’33.066
  15. 73 Alex Marquez Spa LCR Honda Castrol Honda 1’33.074
  16. 5 Johann Sarko

    FRA Brock Racing Ducati 1’33.097

  17. 30 Tagaki Nagakami JBN LCR Honda Idimitsu Honda 1’33.173
  18. 12 Maverick Vinas

    SPA Aprilia Racing Team Gressini Aprilia 1’33.242

  19. 46 Valentino Rosie

    ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 1’33.416

  20. 9 Danilo Petrucci IDA Tech 3 KTM Factory Scommesse KTM 1’33.503
  21. 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Factory Scommesse KTM 1’33.555
  22. 10 Luca Marini It Sky VR46 Avindia Ducati 1’33.707
  23. 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 1’34.221
  24. 21 Franco Morpitelli IDA Monster Energy Yamaha Moto GB Yamaha 1’34.28

Miglior giro: Alex RINS 1’32.521 a 164,4 km/he Viaggiare

Scommesse in 27 round

  1. 63 Francesco BAGNAIA ITA Ducati Lenovo Team Ducati in 41’48.305
  2. 20 Fabio Quartaro di Monster Energy Yamaha Moto GB Yamaha à 0.364
  3. 23 Enia Bastianini IDA Avindia Espanzorama Ducati 4.789
  4. 93 Mark Marquez Spa Repsol Honda Team Honda 10.245
  5. 43 Jack Miller Aus Ducati Lenovo Team Ducati 10.469
  6. 36 Zona MIR Spa Gruppo Suzuki Izistar Suzuki 10.325
  7. 44 In Espercaro

    SPA Repsol Honda Team Honda 13.234

  8. 41 Alex Esbergo SPA Aprilia Racing Team Gressini Aprilia 15.698
  9. 33 Broadbinder RSA Red Bull KTM Factory Scommesse KTM 16.129
  10. 30 Tagaki Nagakami JBN LCR Honda Idimitsu Honda 18.519
  11. 51 Michael Birro Questa è la Ducati Lenovo Group Ducati 20.373
  12. 5 Johann Sarko

    FRA Brock Racing Ducati 21,066

  13. 12 Maverick Vinas

    SPA Aprilia Racing Team Gressini Aprilia 21.258

  14. 6 Stephen BRADL GER Gruppo Honda HRC Honda 28.142
  15. 73 Alex Marquez Spa LCR Honda Castrol Honda 30.686
  16. 9 Danilo Petrucci IDA Tech 3 KTM Factory Scommesse KTM 32.654
  17. 46 Valentino Rosie

    ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 33.853

  18. 21 Franco Morpitelli IDA Monster Energy Yamaha MotoGP Yamaha 36.272
  19. 10 Luca Marini It Sky VR46 Avindia Ducati 36.839
  20. 88 Miguel Oliveira POR Red Bull KTM Factory Scommesse KTM 37.202
  21. 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Petronas Yamaha SRT Yamaha 42.587

Non categorizzato

- 42 Alex Rins Spa Team Suzuki Izistar Suzuki 10 Tour

- 27 Iker LECUONA SPA Tech 3 KTM Industrial Racing KTM 13 Tour

- 89 George Martin Spa Brock Racing Ducati 17 Tour

Best Fold: Eni Bastianini a 1’32.242 a 164,9 km/h a 17 oree Viaggiare

Temporaneo

  1. Fabio Guardaro Fra 234 punti
  2. Francesco Pagnia IDA186
  3. Joan MIR SPA 167
  4. Johann Sarko FRA 141
  5. Jack Miller da 140
  6. Brad Binder RSA124
  7. Alex Espergo SPA 104
  8. Maverick Vinas SPA 98
  9. Marc Marquez Spa92
  10. Battaglia di Miguel Oliveira87
  11. George Martin SPA 71
  12. Tagaki Nagakami JBN70
  13. Alex Rins SPA 68
  14. In Espercaro SPA 64
  15. Enia Bastianini IDA61
  16. Alex Marquez SPA 50
  17. Franco Morpitelli IDA40
  18. Iker Legona SPA 38
  19. Danilo Petrucci IDA37
  20. Luca Marini NG28
  21. Valentino Rosie ITA 28
  22. Stephen Broad GER 13
  23. Michael Pro NG8
  24. Tony Petrosa Spa 6
  25. Lorenzo Savadori IDA4
  26. Tito Rabat SPA 1
  1. DUCATI 275 punti
  2. Yamaha262
  3. Suzuki 184
  4. KTM178
  5. Honda148
  6. Aprilia105
  1. Monster Energy Yamaha MotoGP 329 punti
  2. Ducati Lenovo Team326
  3. Team Suzuki ECSTAR 235
  4. Brock Racing 216
  5. Red Bull KTM Factory Racing 211
  6. Gruppo Ripol Honda163
  7. LCR Honda 120
  8. Aprilia Racing Team Gressini111
  9. Espanzorama Racing89
  10. TECH3 KTM Factory Racing75
  11. Petronas Yamaha SRT68

Su Motogp.com Info