Aprile 16, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

L’Ucraina condanna un “colpo simbolico” alla Russia, che assume la presidenza delle Nazioni Unite |  Notizie della guerra tra Russia e Ucraina

L’Ucraina condanna un “colpo simbolico” alla Russia, che assume la presidenza delle Nazioni Unite | Notizie della guerra tra Russia e Ucraina

L’Ucraina ha definito la presidenza russa di aprile del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite un “colpo simbolico”, unendosi al coro di rabbia dei paesi occidentali.

Mosca detiene la presidenza come parte della sua rotazione mensile tra i 15 Stati membri del Consiglio di sicurezza, dove le relazioni con l’Occidente sono ai minimi post Guerra Fredda a causa dell’invasione russa dell’Ucraina.

Andriy Yermak, capo dello staff del presidente ucraino, ha detto che il mandato della Russia è stato un “colpo simbolico”.

“Non è solo un peccato. È un altro colpo simbolico al sistema di relazioni internazionali basato su regole”.

Il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba ha dichiarato che l’assunzione della presidenza russa è stata “uno schiaffo in faccia alla comunità internazionale”.

“Esorto gli attuali membri del Consiglio di sicurezza a contrastare qualsiasi tentativo russo di abusare della sua presidenza”, ha scritto sabato su Twitter, definendo la Russia “un fuorilegge nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite”.

L’ultima volta che Mosca ha presieduto il consiglio è stato nel febbraio 2022, lo stesso mese in cui ha invaso l’Ucraina, spingendo Kiev a chiedere la rimozione della Russia dal consiglio.

La Russia avrà poca influenza sulle decisioni ma sarà responsabile dell’ordine del giorno.

Mosca ha detto che il ministro degli Esteri Sergei Lavrov intende presiedere questo mese una riunione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite sul “multilateralismo efficace”.

La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha dichiarato che Lavrov condurrà una discussione sul Medio Oriente il 25 aprile.

Il Cremlino ha detto venerdì che intende “esercitare tutti i suoi diritti” nel ruolo.

READ  Biden rimprovera Israele e si dice “arrabbiato” per l'uccisione degli operatori umanitari a Gaza | Notizie della guerra israeliana a Gaza

James Bays, redattore diplomatico delle Nazioni Unite di Al Jazeera, ha affermato che quando la Russia ha assunto la presidenza lo scorso anno a febbraio, il mese in cui ha invaso l’Ucraina, la gente chiedeva l’espulsione della Russia dal Consiglio di sicurezza e dalle Nazioni Unite.

Ma se guardi alle regole e alla Carta delle Nazioni Unite, queste cose non sono possibili. Quello che sappiamo è che alla fine di questo mese Lavrov sarà qui a New York. Bayes ha detto che presiederà una serie di riunioni, inclusa una per difendere questo documento, la carta fondante delle Nazioni Unite.

Altri diplomatici dicono che è ironico quando è la Russia a violare questo patto con la sua guerra costante.

Critica internazionale

Washington ha anche criticato l’appartenenza della Russia al Consiglio di sicurezza e il suo status di membro permanente.

La Casa Bianca ha esortato la Russia ad “agire in modo professionale” quando assumerà il ruolo, affermando che non c’era modo di impedire a Mosca di assumere il potere.

“Un paese che viola in modo flagrante la Carta delle Nazioni Unite e invade il suo vicino non ha posto nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite”, ha detto venerdì la portavoce della Casa Bianca Karen Jean-Pierre.

Ha aggiunto: “Sfortunatamente, la Russia è un membro permanente del Consiglio di sicurezza e non esiste un percorso legale internazionale pratico per cambiare questa realtà”, descrivendo la presidenza come una “posizione in gran parte cerimoniale”.

Anche gli Stati baltici hanno espresso preoccupazione.

L’inviato dell’Estonia alle Nazioni Unite, Rin Tamsar, che ha parlato anche a nome di Lettonia e Lituania, ha avvertito il Consiglio di sicurezza venerdì che si è riunito per discutere i piani della Russia per il dispiegamento di armi nucleari tattiche nella vicina Bielorussia.

READ  Le forze di sicurezza iraniane hanno arrestato brevemente il padre di Mahsa Amini un anno dopo la sua morte

“Non si sa che domani, nell’anniversario dell’assassinio di Bocha, la Russia assumerà la presidenza del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite?

Ha detto: “Questo è vergognoso, umiliante e pericoloso per la credibilità di questo organismo e il suo efficace lavoro”.

Il ministro degli Esteri lituano Gabrielius Landsbergis si è congratulato sarcasticamente con la Russia per l’assunzione della presidenza.

“Attendo con impazienza alcune vivaci discussioni sulla proposta dell’Ucraina per la destinazione delle vostre navi da guerra”, ha scritto sabato.

Nel frattempo, il dipartimento per le comunicazioni strategiche del ministero degli Esteri lituano ha twittato che “la Russia, che sta conducendo una guerra brutale contro l’Ucraina, può solo guidare l’#UNSC”.

Richard Gowan, direttore dell’International Crisis Group delle Nazioni Unite, ha dichiarato ad Al Jazeera che “non dovremmo sopravvalutare l’importanza di una presidenza russa.

La presidenza è una funzione procedurale molto funzionale. Si tratta di tenere riunioni, si tratta di mescolare le carte. Posso capire che per molte persone, specialmente per le persone in Ucraina, sembra strano che la Russia presieda il Consiglio di sicurezza nella situazione attuale”, ha detto Gowan.

“Ma in realtà non credo che ciò offra a Mosca una piattaforma significativa per infliggere molti danni diplomatici agli ucraini”.

Giovedì, in un’intervista rilasciata all’Agence France-Presse, l’ambasciatrice statunitense presso le Nazioni Unite Linda Thomas-Greenfield ha dichiarato di aspettarsi che la Russia si comporti in modo “professionale” durante la presidenza, ma ha espresso dubbi.

“Ci aspettiamo anche che cercheranno anche opportunità per portare avanti la loro campagna di disinformazione contro l’Ucraina, gli Stati Uniti e tutti i nostri alleati”, ha affermato.

READ  5 milioni di api cadono da un camion a Burlington, in Canada

Ha aggiunto: “Ad ogni occasione, solleveremo le nostre preoccupazioni per le azioni della Russia”, sottolineando la condanna di Washington per “i crimini di guerra e le violazioni dei diritti umani commesse da Mosca in Ucraina”.