Giugno 10, 2023

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Papa Francesco torna a casa dopo una breve degenza in ospedale

Papa Francesco è stato dimesso dall’ospedale universitario A. Bel sabato mattina.

Dal corrispondente di Vatican News

Papa Francesco è stato dimesso sabato mattina dal Gemili Hospital dopo una breve degenza ospedaliera che ha compreso visite di controllo e cure per la bronchite.

In un breve comunicato di sabato mattina, l’ufficio stampa della Santa Sede ha precisato che prima della sua partenza, Sua Santità il Papa ha ricevuto la guida dell’ospedale, tra cui Franco Agnelli, Rettore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore. Marco Elefante, direttore generale dell’ambulatorio medico; e l’assistente generale ecclesiastico dell’ospedale, mons. Claudio Giulidori, nonché l’equipe medica e gli operatori sanitari che lo hanno assistito durante la convalescenza.

La Clinica Universitaria Agostino Gemelli, il più grande ospedale di Roma, è l’ospedale universitario della Facoltà di Medicina dell’Università Cattolica. L’ospedale è intitolato al frate francescano Agostino Gemelli, medico e psicologo, che fu anche fondatore e primo rettore dell’ateneo.

All’uscita dall’ospedale, Papa Francesco ha fermato brevemente la sua auto per salutare i presenti, soffermandosi un attimo ad abbracciare e pregare con la coppia che ha perso la figlia durante la notte.

Visita Santa Maria Maggiore

Il Santo Padre si è poi recato nella Basilica di Santa Maria Maggiore, dove ha pregato davanti all’icona di Maria, Salus Populi Romani, per tutti i malati e quanti soffrono per malattia o per la perdita dei propri cari. E ha pregato in modo particolare per i bambini che ha incontrato ieri nel reparto di oncologia pediatrica e neurochirurgia pediatrica dell’ospedale, affidando loro la protezione della Beata Vergine.

READ  Gli scienziati creano un dito robotico "leggermente sudato" con pelle viva | Scienze