Gennaio 25, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

L’indagine mostra che la popolazione francese è meno affiliata all’Europa rispetto a quella italiana e tedesca

dic. 17:12 nel 2021

Francia tra pochi giorni Alla carica di presidente di turno del Consiglio dell’Unione europea , Nonostante le crescenti sfide europee: l’epidemia di Covid-19, le sue conseguenze sanitarie ed economiche, ma anche la questione delle frontiere che affrontano la crisi migratoria o il rispetto dello stato di diritto nell’UE.

Di fronte a questo, c’è un eterno interrogativo: abbiamo bisogno di più o meno integrazione europea? Secondo un sondaggio Pubblicato questa domenica sul “Giornale di Dimance” E prodotto da Ifop per Europanova e il “JDT”, il 40% della popolazione francese ha messo in dubbio la probabilità che l’Europa sia uno degli stati più sovrani, mentre il 29% ha preferito il contrario. sovranità europea Nel quadro di un’Europa più integrata (il 31% degli intervistati non ha potuto rispondere alla domanda).

In Italia e Germania, rispetto alla Francia, c’è una tendenza all’integrazione europea, secondo il sondaggio, in quanto sono “due paesi che possono utilizzare la leadership politica europea”. Dal 14 al 20 dicembre, secondo un sondaggio condotto con tre modelli rappresentativi di 1.000 francesi, italiani e tedeschi di età superiore ai 18 anni, il 34% degli italiani preferisce l’Europa alle nazioni più sovrane e il 50% preferisce la sovranità europea. Nel quadro di un’Europa più integrata. I tedeschi, il 38%, preferiscono i paesi europei e il 43% come l’Europa federale.

L’orgoglio europeo dei francesi è meno menzionato

Questa tendenza è particolarmente evidente tra i giovani francesi sotto i 35 anni. Secondo Guilloma Closa, fondatore del think tank Europanova, che ha recensito lo studio nelle colonne “Journal of Dimance”, “Le preoccupazioni per il futuro dei giovani più forti in Francia che in altri paesi europei impediscono loro di fingere di essere europei”. Così, il 31% preferisce l’Europa a nazioni più sovrane, il 28% preferisce un’Europa unita e il 32% non sa come rispondere alla domanda.

READ  Luca de Fulvio "Gli italiani diventano una nazione"

Anche il livello di orgoglio europeo della giovane popolazione francese è inferiore a quello dei giovani italiani e tedeschi. Infatti, il 68% dei francesi sotto i 35 anni è orgoglioso di essere europeo, mentre il 32% è orgoglioso di essere “raramente” o “mai” europeo. In Italia e Germania, oltre l’80% dei giovani ha interpellato, dicendosi orgoglioso di essere europeo.

I francesi “contro l’onda”

La stessa tendenza si riscontra in tutti gli intervistati: l’87% dei francesi afferma di essere orgoglioso di essere francese, ma questo numero scende al 68% quando è orgoglioso di essere europeo. Nei nostri vicini l’orgoglio nazionale (89% italiani e 77% tedeschi) va di pari passo con l’orgoglio europeo: il 75% degli italiani e il 77% dei tedeschi sono orgogliosi di essere europei.

Secondo Guilloma Closa, i francesi sembrano essere “controcorrente” delle altre due potenze europee. Se nel 2008 la leadership francese dell’Unione Europea avesse permesso alla Francia di “iniziare il processo di riconciliazione francese con l’Unione Europea”, la Francia non avrebbe potuto ottenere lo stesso effetto del PFUE 2022 e delle elezioni presidenziali.