Aprile 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Le nuvole scompaiono durante un'eclissi solare e finalmente sappiamo perché: ScienceAlert

Le nuvole scompaiono durante un'eclissi solare e finalmente sappiamo perché: ScienceAlert

Quando la luna passa davanti al sole durante un'eclissi solare, questo spettacolo straordinario sembra cambiare momentaneamente il nostro mondo.

Tuttavia, gli effetti sul nostro pianeta vanno molto più in profondità di qualche momento di oscurità durante le ore diurne. E un effetto che potrebbe sorprenderti? Le nuvole si dissipano rapidamente, dal punto in cui la Luna blocca solo il 15% del Sole.

Ovviamente non si tratta di tutti i tipi di nuvole; Altrimenti non sentiremmo mai lamentele riguardo alle eclissi Rovinato dal tempo nuvoloso.

Un team guidato da Victor Trees del Royal Netherlands Meteorological Institute e dell’Università di Tecnologia di Delft ha scoperto che i cumulonembi poco profondi, in particolare, fluttuano rapidamente sopra il suolo.

Questa scoperta ha implicazioni per i futuri tentativi di ingegneria climatica, afferma Trees.

“Se in futuro eclisseremo il sole con soluzioni tecnologiche, ciò potrebbe influenzare le nuvole”. Lui spiega. “Il numero ridotto di nuvole può parzialmente contrastare l’effetto voluto dall’ingegneria climatica, perché le nuvole riflettono la luce solare e quindi aiutano effettivamente a raffreddare la Terra”.

Evoluzione della copertura nuvolosa durante l'eclissi solare del 2005. La colonna di destra mostra la copertura nuvolosa dopo aver corretto l'ombra della Luna. (alberi e altri, abbonato. Ambiente terrestre., 2005)

Dal nostro punto di vista qui sulla Terra, sapere come si comportano le nuvole durante un’eclissi non è facile.

Ma secondo Trees è importante: una soluzione proposta per mitigare il cambiamento climatico è quella di impedire a parte della luce solare di raggiungere la bassa atmosfera terrestre. Anche se i modelli suggeriscono che ciò potrebbe effettivamente abbassare le temperature, non sappiamo quali altri effetti potrebbe avere.

Poiché gli strati nuvolosi possono essere molto complessi e poiché le formazioni nuvolose sono in costante movimento, il calcolo delle nubi da terra non è un modo praticabile per determinare in che modo l'oscuramento del sole influisce sulle nuvole.

READ  Gli astronomi potrebbero aver scoperto un calore "oscuro".

Un'altra opzione è studiarla dall'alto utilizzando i satelliti, ma in precedenza questi satelliti non tenevano conto dell'ombra della luna durante un'eclissi nel calcolo della riflettanza della parte superiore delle nuvole, portando a una distorsione nelle misurazioni della copertura e dello spessore delle nuvole.

Trees e i suoi colleghi hanno scoperto un modo per correggere l'ombra della Luna tenendo conto della percentuale di Sole oscurata in un dato momento, da ciascuna posizione sulla superficie terrestre.

“Di gran lunga, la maggior parte delle eclissi solari consistono in eclissi parziali, dove fuori c’è ancora molta luce”. Lo dicono gli alberi. “In questa eclissi parziale, i satelliti ricevono abbastanza luce solare riflessa, dopo aver corretto l’oscuramento, per misurare in modo affidabile le nuvole”.

Risultati del modello del team sull'evoluzione delle nuvole durante un'eclissi solare. (alberi e altri, abbonato. Ambiente terrestre., 2024)

I ricercatori hanno applicato i loro metodi ai dati raccolti durante tre precedenti eclissi solari sul continente africano, tra il 2005 e il 2016. Con loro sorpresa, i cumulonembi iniziarono a scomparire in gran numero quando solo il 15% del Sole era coperto, scomparendo fino all'eclissi. Finisco.

Non era chiaro il motivo per cui ciò fosse accaduto, quindi il team ha eseguito simulazioni utilizzando un programma di modellazione del cloud chiamato Offerte. Queste simulazioni hanno dimostrato che quando la luce solare viene bloccata, la superficie si raffredda, riducendo le correnti ascensionali di aria calda dalla superficie.

Le correnti ascensionali calde lo sono Utile nella formazione dei cumuli; Trasportano vapore acqueo che si condensa in goccioline quando salgono ad altitudini più fredde, formando nuvole.

Pertanto, quando la Terra si raffredda e queste correnti ascensionali si fermano, i cumulonembi non possono più essere mantenuti e ricominciano solo quando il Sole riappare e comincia a riscaldare nuovamente la Terra. Questo effetto si verifica solo sulla terraferma, perché l’oceano non si raffredda abbastanza velocemente perché l’effetto abbia inizio.

READ  Il fisico afferma che i dati digitali possono modificare la massa della Terra di una piccola quantità

I cumuli sono Non le nuvole di pioggia stesseMa potrebbe trasformarsi in nuvole di pioggia. I risultati del team suggeriscono che la geoingegneria climatica che comporta il blocco della luce solare potrebbe avere un effetto molto dannoso sui modelli meteorologici.

Poiché questo è l’opposto di ciò che gli scienziati vogliono che accada, questo fenomeno richiede ulteriori ricerche, dicono i ricercatori.

La ricerca è stata pubblicata in Comunicazioni sulla Terra e l'Ambiente.