Aprile 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Le 3 chiavi della BYU Basketball per la vittoria per 78-71 della BYU sul numero 25 del Baylor sul numero 11

Le 3 chiavi della BYU Basketball per la vittoria per 78-71 della BYU sul numero 25 del Baylor sul numero 11

La BYU ha servito in casa in una partita cruciale di basket della Big 12 Conference martedì sera, sconfiggendo Baylor 78-71 al Marriott Center davanti a un pubblico di 17.978 spettatori.

I Cougars n. 25 hanno realizzato 14 triple e hanno ottenuto 16 punti da Jackson Robinson per vendicare la sconfitta per 81-72 contro i Bears n. 11 a Waco, Texas, il mese scorso.

I Cougars sono migliorati fino a 7–6 in campionato, 19–7 in totale, e hanno vinto la quarta partita consecutiva in casa.

I Bears sono scesi a 8-5 e 19-7.

Ecco le 3 chiavi per vincere i Cougars:

• La statistica principale della partita erano i punti seconda chance. I Cougars hanno preso 16 rimbalzi offensivi e li hanno trasformati in 20 punti di seconda possibilità. Baylor aveva solo quattro punti di seconda possibilità.

Il lungo della BYU Ali Khalifa era 4 su 6 da 3 punti, chiudendo con 14 punti. Ha anche aggiunto sette rimbalzi e sette assist mentre i Cougars hanno superato i Bears 39-30.

• Miro Little ha pareggiato quello che gli arbitri hanno ritenuto un fallo flagrante – sembrava che Little avesse armeggiato, almeno un po' – su Richie Saunders e ha effettuato due tiri liberi portando il Baylor in vantaggio per 27-21 a sette minuti dalla fine del primo tempo.

Ma la chiamata discutibile ha svegliato i Cougars, che sono andati avanti con un parziale di 8-0 portandosi in vantaggio, 29-27, con 5:33 rimasti nel primo tempo. La BYU è tornata in partita con punti di seconda possibilità, superando gli ospiti per 13-0 in quella categoria nel primo tempo.

La BYU ha tirato con il 38% da 3 punti (8 su 21) e l'ha aiutata anche a balzare in vantaggio per 42-37 nel primo tempo.

READ  Intervista di Luis Rubiales con Piers Morgan, verifica dei fatti

• Jalen Bridges ha illuminato la BYU per 25 punti – 17 nel secondo tempo – nella vittoria per 81-72 dei Bears a Waco, ma per qualche motivo i Cougars hanno lasciato sola la guardia per una tripla a soli 20 secondi dall'inizio della partita. Il tiro di Bridges ha portato gli ospiti in vantaggio e si sono portati rapidamente in vantaggio per 18-10.

Baylor ha effettuato nove dei suoi primi 11 tiri e sembrava che avrebbe portato presto i Cougars fuori dalla palestra del Marriott Center. Hanno chiuso il tempo con una percentuale del 54% (13 su 24), calmandosi notevolmente dopo quell'inizio caldo.

Bridges ha guidato i Bears con 15 punti, ma Baylor aveva solo cinque dei suoi 20 punti da 3 punti.