Aprile 17, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La polizia brasiliana arresta una persona coinvolta nell'omicidio di Brent Sikkema

La polizia brasiliana arresta una persona coinvolta nell'omicidio di Brent Sikkema

Un uomo è stato arrestato giovedì in Brasile in relazione all'omicidio di Brent Sikkema, il mercante d'arte di New York che è stato trovato con ferite da arma da taglio nel suo appartamento di Rio de Janeiro questa settimana.

L'uomo è stato arrestato in una stazione di servizio tra le città di Uberaba e Uberlândia, a circa 600 miglia a nord-ovest di Rio de Janeiro, secondo la polizia di Rio, che ha affermato che era sospettato di una rapina che lo ha portato alla morte.

Hanno detto che l'uomo aveva viaggiato da San Paolo a Rio prima della morte di Sikkema ed è stato identificato con l'aiuto delle riprese delle telecamere di sicurezza. Questi filmati lo mostravano mentre scendeva da un'auto parcheggiata davanti alla casa del commerciante nelle prime ore della domenica mattina. La dichiarazione della polizia non specificava però la sua identità né se conoscesse il commerciante Lo riferisce l'Associated Press Le autorità hanno detto che era un cubano di nome Alejandro Triana Trevez.

La galleria omonima del commerciante, Sikkema Jenkins & Co., si concentra sull'arte contemporanea e si è trasferita dal quartiere di SoHo al Chelsea Arts District nel 1999.

Sikkema, 75 anni, ha rappresentato artisti tra cui Kara Walker, Vic Muniz, Sheila Hicks, Louis Fratino e Jennifer Packer. Jeffrey Gibson, uno degli artisti più importanti della mostra, si prepara a rappresentare gli Stati Uniti alla Biennale di Venezia del prossimo aprile.

Alexander Gray, gallerista di New York, ha affermato questa settimana che Sikkema ha contribuito a far crescere una generazione di artisti che esplorano identità, rappresentazione e forme sperimentali.

READ  Re Carlo ha scherzato sul "vero" padre del principe Harry

Il portavoce di Sikkema Jenkins & Co., Scott Briscoe, ha detto che presto annuncerà un memoriale per celebrare la vita e i successi di Sikkema.

“L'effusione di amore e apprezzamento per Brent è stata travolgente e un'enorme fonte di conforto per tutti noi presenti allo show”, ha detto Briscoe. “Ringraziamo tutti per il supporto e l'attenzione durante questo momento difficile.”

Anna Ionova Contributo ai rapporti.