Maggio 30, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La formula degli esperti per provare la vera gioia: NPR

La formula degli esperti per provare la vera gioia: NPR

Le persone partecipano all'annuale Giornata mondiale della lotta con i cuscini a Rotterdam, Paesi Bassi, nel 2018.

Robin Utrecht/AFP tramite Getty Images


Nascondi didascalia

Attiva/disattiva didascalia

Robin Utrecht/AFP tramite Getty Images

Le persone partecipano all'annuale Giornata mondiale della lotta con i cuscini a Rotterdam, Paesi Bassi, nel 2018.

Robin Utrecht/AFP tramite Getty Images

Cerca “come divertirsi” su Google e troverai letteralmente miliardi di risultati di ricerca. Le persone pagano centinaia di dollari per assumere allenatori di feste e allenatori di gioco. Ci sono seminari e workshop su come godersi la vita.

Quanto è difficile divertirsi?

I fitti impegni e la pressione per avere successo non incoraggiano le persone a fare un passo indietro e rilassarsi. Per alcuni di noi, sentirsi in colpa per non essere produttivi non è divertente.

“Tutti sono così occupati e devono ancora portare a termine il proprio lavoro”, ha affermato Katherine Price, autrice del libro Il potere del divertimento: come sentirsi di nuovo viviha detto alla Radio Pubblica Nazionale.

Con il suo background di giornalista scientifica, Price ha cercato di analizzare ciò che costituisce il “vero divertimento”, come lo chiama lei. La sua risposta sono gli stati intrecciati di giocosità, connessione e flusso.

Questa intervista è stata leggermente modificata per motivi di lunghezza e chiarezza.

Punti salienti dell'intervista

Andrea Limbong: Puoi definire alcuni termini qui: Cos’è “divertimento”?

Prezzo Caterina: Quindi quello che ho scoperto è che la definizione del dizionario non corrisponde all'esperienza vissuta di quando le persone si divertono. Così ho deciso di provare a trovare una definizione migliore di cosa significhi divertimento. La definizione che mi è venuta in mente è che il divertimento – o il “vero divertimento”, come lo chiamo io – è una combinazione di tre stati: giocosità, connessione e flusso. E quando questi tre stati sono insieme, come il centro di un diagramma di Venn, ecco cosa si prova a divertirsi.

READ  Ana de Armas inganna gli spettatori con il suo monologo "SNL" in lingua spagnola; Dice di aver imparato l'inglese guardando Friends - Deadline

Divertirsi non significa dover giocare. Molti adulti si innervosiscono molto quando usano la parola “divertimento”, quindi direi che non deve essere sciocco o infantile. Si tratta davvero di avere un atteggiamento divertente nei confronti della vita e di te stesso.

La connessione si riferisce a questa sensazione di avere un'esperienza speciale condivisa con gli altri. Il flusso è quindi attivo e impegnato. Ancora più importante, il flusso richiede che tu sia presente. Quindi, se sei distratto, non puoi fluire e non puoi divertirti.

Limbong: Le persone assumono un allenatore di feste o un allenatore divertente. E da un lato vedo persone come me che richiamano l'attenzione su questo, sai? Ma d'altra parte, non so se sia più come un preparatore atletico o qualcuno che ti aiuta semplicemente. Voglio sapere la tua opinione sul perché esistono questi lavori e su come abbiamo trasformato il lavoro di piacere in una merce.

prezzo: Penso che il motivo per cui esiste un mercato per cose del genere è perché c'è un problema reale, ovvero che non ci sentiamo connessi, giocosi o fluenti molto spesso. Le cose sembrano molto serie. Siamo così soli e isolati. Siamo così distratti. Tutti sono così occupati ma non hanno ancora finito. Quindi penso che il mercato parli di questo vero desiderio che abbiamo per qualcosa di più.

D'altra parte, non credo che sia necessario farlo. Credo che ci siano passi che ognuno di noi può compiere e meditazioni in cui possiamo impegnarci che possono riempire le nostre vite con più momenti quotidiani di gioia senza dover spendere soldi. Voglio dire, ho letteralmente migliaia di storie di persone di tutto il mondo sul divertimento, ed è interessante notare come poche di queste storie coinvolgano persone che spendono soldi o addirittura vanno da qualche parte. Penso che ci siano due idee sbagliate che abbiamo riguardo al piacere: che costi denaro e che devi essere fuori dalla tua vita quotidiana perché ciò accada.

Limbong: Ma mi chiedo allora, quanta influenza hanno i social media su questo, giusto? Perché so che quando gioco con i miei nipoti, mia sorella tira sempre fuori la macchina fotografica. Poi dobbiamo posare sui giornali o qualcosa del genere, e loro devono postare sul programma. E' come, okay, lo siamo È stato Divertiti e basta. (Grida a mia sorella: spero che tu stia ascoltando. Ti amo!) Ma cosa stanno facendo i social media alla nostra percezione e al concetto di divertimento?

prezzo: Penso che ci abbia davvero confuso perché uno dei requisiti per divertirsi è essere pienamente presenti e che il tuo critico interiore taccia. E se ti stai esibendo, non sei pienamente presente e potresti avere in qualche modo il tuo critico interiore. Questo uccide il divertimento. Il piacere è così fragile. È come un fiore delicato

Limbong: Quindi verrò da te con il cappello in mano. Se oggi voglio divertirmi di più, da dove comincio?

prezzo: Ti suggerirei di ripensare ai momenti della tua vita che sono stati interessanti per te e di notare i temi che emergono, perché queste sono le cose a cui dovresti dare la priorità. Direi anche, però, di giocare davvero con l’idea di come puoi creare più divertimento, connessione e fluidità nella tua vita quotidiana. Sai, come puoi essere più presente? Come puoi ridurre le distrazioni? Un suggerimento che do sempre riguardo al divertimento in particolare e che mi piace è cercare di essere giocosamente ribelle – fare cose che infrangono un po' le regole della vita adulta – non in un modo che ti faccia arrestare, ma semplicemente qualcosa che ti rallegri su. . Ad esempio, fai cose che ti rendono felice e portano gioia agli altri.

READ  L'esperienza sugli sci di Gwyneth Paltrow: la testimonianza del terzo giorno include il neuropsicologo e le figlie del querelante

L’ultimo suggerimento è quello di dare priorità a questo. Questa è la cosa più importante: prendersi sul serio il divertimento. Giocaci e nota la differenza nel tuo umore. Dovremmo divertirci di più. Il mondo sarebbe un posto migliore se ci divertissimo di più.