Giugno 13, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La nipote di Elvis, Riley Keough, si oppone all’asta immobiliare di Graceland

La nipote di Elvis, Riley Keough, si oppone all’asta immobiliare di Graceland

MEMPHIS, Tennessee (AP) – La nipote di Elvis Presley si oppone a un tentativo di mettere all’asta la sua proprietà di Graceland a Memphis, sostenendo che le affermazioni di una società secondo cui l’ex casa del re del Rock ‘n’ Roll era usata come garanzia per un prestito non pagato sono fraudolento.

Giovedì di questa settimana era prevista un’asta pubblica per l’immobile, ma un giudice di Memphis ha poi bloccato la vendita Riley Keough La società ha richiesto un ordine restrittivo temporaneo e ha intentato una causa, come mostrano i documenti del tribunale. Keough, un’attrice, è la nipote di Presley e la figlia di suo padre Lisa Marie Presley.

Un avviso pubblico di vendita di pignoramento per la proprietà di 13 acri pubblicato all’inizio di maggio affermava che il Promenade Trust, che controlla il Graceland Museum, doveva 3,8 milioni di dollari dopo non aver ripagato un prestito nel 2018. Keough ha ereditato la fiducia e la proprietà della casa dopo l’ultima morte di sua madre. anno.

Naussany Investments and Private Lending ha affermato che Lisa Marie Presley ha utilizzato Graceland come garanzia per il prestito e che la società avrebbe venduto la proprietà al miglior offerente, secondo l’avviso di vendita di pignoramento. Keough, per conto di Promenade Trust, ha intentato una causa la scorsa settimana, sostenendo che Nosani ha presentato documenti fraudolenti riguardanti il ​​prestito nel settembre 2023.

“Lisa Maria Presley non ha mai preso in prestito denaro da Naussany Investments e non ha mai fornito un atto di fiducia a Naussany Investments”, ha scritto l’avvocato di Keough in una causa.

READ  'The Challenge: USA' Stagione 2, Riepilogo Episodio 4: [Spoiler] Eliminato - TVLine

Kimberly Philbrick, il notaio nominato nei documenti, ha detto di non aver mai incontrato Lisa Marie Presley né di aver autenticato alcun documento per lei, secondo il documento del tribunale. L’Associated Press ha inviato un messaggio di testo a Philbrick a numeri che si ritiene siano i suoi, ma lei non ha risposto immediatamente.

W. Bradley Russell, avvocato di Keough, ha rifiutato di commentare martedì.

Kurt Nosani, identificato nei documenti del tribunale come l’imputato, ha rivolto domande in una e-mail a Gregory Nosani. “Gli avvocati possono fare il commento!”, ha detto Gregory Nosani all’AP in una e-mail. I documenti del tribunale non mostrano un avvocato per la società.

I documenti del tribunale includevano indirizzi di società a Jacksonville, Florida, e Hollister, Missouri. Entrambi erano uffici postali. La città di Kimberling, Missouri, è stata designata per una casella postale.

Mercoledì è prevista un’udienza giudiziaria presso il tribunale della cancelleria della contea di Shelby.

“La Elvis Presley Enterprises può confermare che queste affermazioni sono fraudolente. Non c’è alcuna vendita di pignoramento. In poche parole, la domanda riconvenzionale presentata è per fermare la frode.” Elvis Presley Imprese Lo ha detto martedì in una dichiarazione.

Graceland venne aperto come museo e destinazione turistica nel 1982 in onore di Elvis Presley, il cantante e attore morto nell’agosto del 1977 all’età di 42 anni. Attira centinaia di migliaia di visitatori ogni anno. Un grande complesso di intrattenimento a tema Presley situato dall’altra parte della strada rispetto al museo è di proprietà di Elvis Presley Enterprises.

Tim Marshall, del Queensland, in Australia, ha aperto le porte di Graceland martedì come parte di un tour negli Stati Uniti di una settimana con il suo partner. Marshall, 54 anni, ha detto di aver sentito la notizia del tentativo di vendere Graceland.

READ  È morto all'età di 74 anni Eric Carmen, cantante di "All by Myself" e "Hungry Eyes".

“Sono rimasto sorpreso”, ha detto Marshall. “Non ne sappiamo abbastanza. Penso che non sarebbe bello se lo perdessero.”

___

Le reporter dell’Associated Press Sarah Broomfield a Silver Spring, Maryland, e Heather Hollingsworth a Mission, Kansas, hanno contribuito a questa storia.

___

Questa storia è stata corretta per riflettere che Russell è l’avvocato di Keough, non Naussany Investments.