Maggio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La nave affondata dagli Houthi era probabilmente responsabile del danneggiamento di 3 cavi di comunicazione sotto il Mar Rosso

La nave affondata dagli Houthi era probabilmente responsabile del danneggiamento di 3 cavi di comunicazione sotto il Mar Rosso

Gli Stati Uniti stimano che tre cavi sottomarini sotto il Mar Rosso danneggiati la scorsa settimana siano stati probabilmente spezzati dall'ancora di una nave mentre affondava dopo un attacco degli Houthi.

“Questi cavi sono stati tagliati principalmente da un'ancora che è stata tirata fuori dal Rubimar mentre stava affondando”, ha detto mercoledì John Kirby, consigliere per le comunicazioni per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, al corrispondente per la sicurezza nazionale di CBS News David Martin in un'intervista.

Una foto pubblicata da Yemeni Republic Channel mostra la nave mercantile Rubymar, registrata in Gran Bretagna, che affonda dopo essere stata presa di mira dalle forze Houthi yemenite nelle acque internazionali del Mar Rosso, il 3 marzo 2024.

Foto di Al-Jumhuriya TV tramite Getty Images


La nave mercantile Rubimare, di proprietà del Regno Unito, è affondata sabato mattina dopo essere stata sommersa quando è stata colpita da un missile Houthi il 18 febbraio. Mentre stava affondando, l'ancora della nave probabilmente ha tagliato tre dei cavi che forniscono comunicazioni globali e dati Internet a livello internazionale.

La società di telecomunicazioni HGC Global Communications ha dichiarato la scorsa settimana in un comunicato che l'incidente “ha avuto un impatto significativo sulle reti di telecomunicazioni in Medio Oriente” e che stava deviando il traffico interessato utilizzando anche altri cavi del Mar Rosso che erano ancora intatti.

Gli Houthi attaccano navi commerciali da novembre per protestare contro la guerra a Gaza, ma la Rubimar è la prima nave ad affondare dopo essere stata attaccata.

Oltre a rappresentare un rischio per i cavi sottomarini, la Rubimar rappresenta anche un “pericolo ambientale nel Mar Rosso”, secondo il Comando Centrale degli Stati Uniti, a causa delle 21.000 tonnellate di fertilizzanti a bordo.

IL Gli Stati Uniti lanciano attacchi aerei quasi giornalieri Contro gli Houthi per circa due mesi per distruggere le capacità degli Houthi, tuttavia, gli Houthi hanno continuato a continuare i loro attacchi.

Un attacco Houthi mercoledì ha ucciso almeno tre membri dell’equipaggio della nave mercantile di proprietà della Liberia True Confidence, secondo i funzionari della difesa, segnando la prima morte a seguito di un attacco Houthi da quando ha iniziato ad intensificarsi a novembre.

READ  Trump sventola stelle e strisce naziste, Hamas spinge le famiglie davanti ai carri armati israeliani e Putin si trova in una posizione molto compromettente con il capo della Chiesa russa.