Giugno 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

La compagnia ha fornito migliaia di voli alle vittime dei disservizi della Singapore Airlines

La compagnia ha fornito migliaia di voli alle vittime dei disservizi della Singapore Airlines

Commenta la foto, Singapore Airlines si è offerta di risarcire le persone ferite nell’incidente

  • autore, Joao da Silva
  • Ruolo, Giornalista d’affari

Singapore Airlines si è offerta di risarcire i feriti su un volo da Londra a Singapore che ha incontrato gravi turbolenze.

La compagnia aerea ha dichiarato che pagherà 10.000 dollari (7.800 sterline) a coloro che hanno subito ferite lievi. In un post su Facebook.

Per i passeggeri con lesioni più gravi, la compagnia aerea offre “un pagamento anticipato di 25.000 dollari per far fronte alle loro necessità immediate” e ulteriori discussioni per soddisfare le loro “circostanze speciali”.

Un passeggero britannico di 73 anni è morto e dozzine sono rimasti feriti quando il volo SQ 321 ha incontrato turbolenze sul Myanmar ed è stato dirottato in Thailandia a maggio.

Singapore Airlines non ha ancora risposto a una richiesta di BBC News per ulteriori informazioni su quante persone hanno diritto a questi pagamenti.

Più di cento persone che si trovavano nell’SQ 321 sono state curate in un ospedale di Bangkok dopo l’incidente.

I passeggeri hanno descritto come i membri dell’equipaggio e coloro che non indossavano le cinture di sicurezza siano stati spazzati via e abbiano colpito il soffitto della cabina.

L’ospedale di Bangkok dove sono stati curati i passeggeri ha riferito che c’erano lesioni al midollo spinale, alla testa e ai muscoli.

C’erano 211 passeggeri – tra cui molti britannici, australiani e singaporiani – Al momento dell’incidente a bordo del Boeing 777-300ER c’erano 18 membri dell’equipaggio.

Inoltre, Singapore Airlines ha affermato che i passeggeri riceveranno un risarcimento per il ritardo in conformità con le normative dell’UE o del Regno Unito.

La compagnia aerea ha inoltre offerto 1.000 S$ (739 US$, 580 £) a tutti i passeggeri per coprire le spese immediate e ha organizzato il viaggio dei loro cari nella capitale tailandese su richiesta.

Secondo le normative internazionali, le compagnie aeree devono fornire un risarcimento quando i passeggeri vengono feriti o muoiono mentre sono a bordo.

L’incidente ha attirato l’attenzione sulle pratiche relative alle cinture di sicurezza, poiché le compagnie aeree in genere consentono ai passeggeri di slacciare le cinture durante le normali condizioni di volo.

rimaniamo in contatto

Eri sul volo SQ 321?