Giugno 13, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Kaitlyn Clarke eclissa Cameron Brink per 30 record in carriera, ma Sparks rovente mette in ombra Fifer dalla lunga distanza

Kaitlyn Clarke eclissa Cameron Brink per 30 record in carriera, ma Sparks rovente mette in ombra Fifer dalla lunga distanza

Caitlin Clark ha giocato il miglior gioco offensivo della sua giovane carriera nella WNBA, ma non è bastato a Indiana per superare una raffica di palle perse e tiri da tre punti dei Los Angeles Sparks.

Lunedì gli Sparks hanno ottenuto un risultato di 14 su 23 (60,9%) da 3 punti fino a vincere 88-82 negando ai Fever la seconda vittoria della stagione.

Clark ha concluso la sua carriera con 30 punti, cinque rimbalzi e sei assist. Ha tirato 7 su 16 dal campo e 3 su 10 da 3 punti mentre ha segnato 13 punti dalla linea di tiro libero. Ma le sue sette palle perse costarono ripetutamente alla Fever mentre tentavano di contrastare l’attacco offensivo degli Sparks.

Kia Nurse ha risposto con 22 punti mentre ha segnato 5 su 6 triple per guidare l’attacco di Sparks. Ari McDonald ha aggiunto 21 punti dalla panchina per Los Angeles mentre ha segnato 3 su 5 3. Cameron Brink, che è stata selezionata seconda nel draft di aprile dietro Clark, ha registrato tre punti, tre rimbalzi e due stoppate in un passo indietro rispetto all’entusiasmante inizio della sua carriera nella WNBA.

Dopo essere stati sotto 37-32 all’intervallo, i Fever hanno preso il controllo della partita 43-37 con un parziale di 11-0 all’inizio del quarto. Ma gli Sparks hanno risposto con un parziale di 11-0 chiudendo il quarto con 3 punti su tre possedimenti consecutivi.

Gli Sparks hanno poi preso il controllo con un parziale di 12-0 nel quarto quarto portandosi in vantaggio per 76-63. I Fever avrebbero risposto con un parziale di 8-0 per ridurre il deficit a 79-73, ma non ne avevano abbastanza per colmare il divario.

READ  Jake Paul batte Anderson Silva per rimanere imbattuto nella sua carriera di pugilato

La sconfitta ha fatto scendere la febbre a 1-7 mentre Clark continua a provare dolori crescenti per otto partite nella sua carriera professionale. Il punteggio che era il suo marchio di fabbrica in Iowa è arrivato a pieno ritmo. È stato accompagnato da un alto tasso di turnover.

Lunedì è stata la quarta volta che Clark ha segnato più di 20 punti con i Fever. È anche la quarta volta che commette più di sei palle perse. In otto partite, ha segnato una media di 17,3 punti, 6,3 assist, 5,4 rimbalzi e 5,5 palle perse. Tira con il 38,1% dal campo e il 31,3% da 3 punti.

La vittoria è stata la seconda in questa stagione per Los Angeles, che è migliorata fino a 2-4. Sta vendicando una precedente sconfitta contro i Fever, che è stata la prima vittoria della carriera di Clarke. Brink è stato un punto luminoso in un inizio difficile della stagione degli Sparks. Ora ha una media di 9,5 punti, 5,3 rimbalzi, 1,2 palle recuperate e 3 stoppate a partita, il massimo del campionato, mentre tira il 52,8% dal campo e il 41,2% da 3 punti.