Giugno 13, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Justin Fields ringrazia i Bears per averlo ceduto agli Steelers

Justin Fields ringrazia i Bears per averlo ceduto agli Steelers

Justin Fields voleva unirsi agli Steelers. Grazie agli Orsi, ha ottenuto ciò che voleva.

Martedì Fields ha espresso il suo apprezzamento per la sua ex squadra e direttore generale.

“grida a [Ryan] Poli, lo abbiamo contattato tramite il mio agente e gli ho detto dove voglio essere ed è qui che voglio essere, quindi sono onorato e lo apprezzo per questo e sono felice che sia riuscito a farlo. Mi ha messo dove volevo essere ha detto Fields, tramite Brooke Pryor di ESPN.com.

Qualcuno potrebbe dire che i Bears avrebbero dovuto fare ciò che era giusto per loro, non ciò che era giusto per il giocatore. Ma era giusto che i Bears facessero la mossa giusta da parte del giocatore, anche se ottenessero solo una scelta del sesto round del 2025 che potrebbe diventare una del quarto round.

Tre anni fa, Fields era ciò che Caleb Williams era diventato. Un giocatore che era un potenziale quarterback titolare a Chicago. I Bears hanno aggiunto una scelta del primo round del 2022 alla ventesima scelta assoluta del 2021 per salire di otto posizioni e acquisire Fields.

Quindi non ha funzionato. Se avessero giocato con Fields, Williams se ne sarebbe accorto. E forse ha deciso che non voleva essere il prossimo a far sì che i Bears non facessero bene il loro lavoro.

È stata una vittoria per tutti. Fields fu mandato dove voleva andare. E i Bears sono stati in grado di soddisfare il desiderio di Williams di essere scelto da Chicago grazie alla loro volontà di coltivare l’uomo che Williams sarà probabilmente tra tre anni: un giocatore che ha bisogno di un nuovo inizio e vuole scegliere la sua prossima destinazione.

READ  Opzione Phillies da Bryson Stott a Triple-A