Dicembre 3, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Italia. Venezia Recotta: sospeso per doping un condogliatore. Gli sport

Il condogliatore del Comune di Venezia Renato Pucetto è stato sospeso per 13 mesi e dopo essere risultato positivo alla cannabis, Docs ha cancellato il suo secondo posto nello storico record, secondo i giornali locali.

È la prima volta nella storia della famosa Recota che un partecipante si dichiara favorevole a un test antidoping.

La competizione si svolge ogni settembre sul Canal Grande a Venezia, dove gareggiano una varietà di barche, con due “gondolini” a pagaia – barche più leggere e veloci delle tradizionali “gondole” – in competizione con i fratelli Pucceto.

Renato e Roberto Bucetto sono arrivati ​​secondi il 5 settembre.

Durante le restrizioni al doping di routine alla fine della competizione, si tengono solo le prime e le seconde squadre classificate, un campione positivo.

Per saperne di più. Per arrivare a Venezia quel giorno, devi pagare in fretta e mettere da parte il tuo tempo

Escluso dalla prossima regata

A seguito di un nuovo studio sui campioni di sangue e urine prelevati il ​​5 settembre, la commissione comunale competente a decidere su queste circostanze ha disposto la sospensione di Renato Pucetto per 13 mesi.

Secondo Venezia oggi, Un quotidiano locale, il secondo posto non sarà riservato ma sarà vacante.

Secondo il legale di Pussetto, questa sarebbe una decisione “ingiustificata” per i fratelli e sarebbero esclusi dalla prossima recata storica.

La regata moderna nasce nel 1841 quando il comune di Venezia permise alle autorità austriache di organizzare una regata annuale sul Canal Grande per incoraggiare i condomini ad allenarsi.