Settembre 25, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Italia: palestre aperte al 35% di capienza

La Commissione Scienza e Tecnologia e il Consiglio dei ministri hanno dato il via libera alla vendita dei biglietti nei luoghi chiusi in Italia, a un tasso del 35% e con obbligo di green pass. Gianni Petrucci, presidente della Federazione Italiana (FIP), ha commentato la decisione, affermando che l’azione scelta non è stata sufficiente, ma la considera un passo avanti.

Se aumentano la capacità, Quella La misurazione precedente non era corretta, quindi avevamo ragione. Vessali sta cercando di proteggere il nostro mondo, per questo lo ringrazio, ma continueremo a chiedere spiegazioni tecniche al governo e al Cds.

Tuttavia, i commenti più seri fatti dall’amministratore delegato della Virtus Segafredo Bologna Luca Baraldi “Il Resto del Carlino”:

“Apprezziamo gli sforzi della federazione e della lega, ma il limite più basso è del 35%. Camere Dovrebbe essere completamente aperto a coloro che non sono infetti. I possessori di Green Pass devono entrare e i club devono accoglierli senza restrizioni. dico di nuovo, Il Una stagione con più di un terzo di installazioni non è possibile perché la vera domanda è il pubblico. Potremmo non essere soddisfatti di una mossa che va nella giusta direzione, ma ancora non soddisfa le esigenze di tifosi e società che si preoccupano principalmente della salute dei pagatori dei biglietti.

Anche Antonio Pulgeroni, Il manager di Vares si è detto confuso:

“Sono molto sorpreso. Se non è al 100%, almeno al 50%.

*Il Green Pass è l’equivalente di un esame sanitario in Francia. Viene offerto ai residenti italiani che hanno completato il ciclo di vaccinazione o si sono ripresi dal virus corona negli ultimi sei mesi.

Leggi anche… (Questi non sono annunci)

READ  Una persona indesiderata va in Italia