Settembre 25, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Gli italiani sono stati salvati dai loro truffatori dopo aver acquistato pass sanitari falsi

Quelli che si crede di essere presi vengono presi. Questa domenica 8 agosto, la stampa italiana ha fatto eco alla cattiva condotta del revisore nella tessera sanitaria, Denominato “Green Pass”, è entrato in vigore il 6 agosto. Le piccole persone intelligenti sono state stordite dalle sirene di un canale nella redazione di telegrammi criptati chiamato “Boss”. In questo canale, gli amministratori ” Grazie ai dati che ci hai fornito, un medico della nostra equipe completa il certificato di vaccinazione Ottieni prezioso sesamo.

Sebbene i prezzi siano molto motivanti, sembra che alcune persone abbiano morso il gancio e inviato diverse centinaia di euro a persone anonime. Dopo la ricevuta, gli acquirenti si sono resi conto che i codici non funzionavano.

Minacce e pressioni

Secondo i giornali italiani, i truffatori avrebbero chiesto il rimborso dopo aver compreso il piano e minacciato di denunciare i venditori alla polizia. Ma si sono dimenticati di inviare i loro dati personali a sconosciuti. Questi ultimi hanno diviso una risposta con minacce sul loro canale. ” Per dimostrare che le minacce e le intimidazioni a pochi imbecilli fanno solo male a loro, abbiamo deciso di inviare 350 euro in Bitcoin per 24 ore a tutti coloro che hanno presentato richieste. Scrissero.

leggi di più: Certificato sanitario fraudolento, una prova di pericolo

Se gli acquirenti non si sottomettono a questa minaccia, i truffatori promettono di rilasciare le loro informazioni personali. Secondo Matteo GB Flora, il fondatore di The Full Company, specializzato in reputazione online, per alcuni è una minaccia. Analizzando i flussi di criptovaluta Bitcoin, Matteo stima che GB Flora sia stata recuperata di circa 7.600 dollari su Twitter.

READ  In Italia truffatori di tessere sanitarie colpiti da ricatto

In Italia sono in aumento le vendite di abbonamenti sanitari autentici o contraffatti. Il 9 agosto, secondo quanto riferito, la polizia italiana ha effettuato perquisizioni e sequestri contro i dirigenti di 32 canali di telegramma. Corriere della sera.

leggi di più: L’Italia segue le orme della Francia sulle tessere sanitarie obbligatorie