Settembre 25, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Italia, Australia, Regno Unito… ondata di resistenza contro le restrizioni sanitarie

Rabbia – Sabato 24 luglio, mentre più di 160.000 persone hanno protestato contro il percorso sanitario in Francia, il movimento di protesta contro le restrizioni sanitarie si è diffuso in molti paesi del mondo.

Sabato 24 luglio, più di 160.000 persone hanno protestato in Francia contro l’estensione del permesso sanitario e la vaccinazione obbligatoria per alcune industrie. Ma questo movimento di resistenza contro le crescenti restrizioni sanitarie dovute alla forte diffusione della diversità del delta non è un caso isolato. Hanno protestato anche Italia, Australia, Regno Unito e Irlanda.

Tutte le informazioni

Govit-19: Sfida ai vaccini

Gli italiani protestano contro il pass sanitario obbligatorio

“La libertà!”, “Non per la dittatura!” Migliaia di italiani hanno scandito slogan a Roma, Napoli, Torino e Genova contro il pass sanitario obbligatorio per accedere agli spazi chiusi dal 6 agosto. Davanti al Duomo di Milano si leggeva un cartello “Meglio morire liberi che vivere da schiavo”. I simboli nazisti sono stati visti in alcuni raduni, come quello di Genova, dove i manifestanti indossavano stelle gialle incise. “non vaccinato”. Tuttavia, come in Francia, l’annuncio di nuove misure di controllo per contrastare l’andamento della variazione delta ha portato a un aumento del vaccino, con un aumento del 200% in alcune parti d’Italia, afferma il generale Francesco Ficciolo.

In Australia, scontri tra polizia e manifestanti

Sabato 24 luglio, sono scoppiati scontri tra polizia e manifestanti quando a cinque milioni di residenti della città è stato ordinato di rimanere a casa a Sydney, in Australia. Durano un mese. Secondo i media locali, migliaia di persone sono scese nelle strade di Melbourne per marciare davanti al Victoria State Parliament.

READ  Italia: Il nuovo CEO di Luis Scola Vares!

Leggi anche questo

Migliaia di manifestanti in Inghilterra e Irlanda

Ci sono state anche manifestazioni attraverso il canale che hanno sfidato le restrizioni sanitarie. Secondo Mail giornalieraNel Regno Unito, migliaia di persone sono scese in piazza a Londra e Manchester per protestare contro passaporti vaccinali, maschere e altre restrizioni. A Dublino, in Irlanda, migliaia di manifestanti si sono radunati in silenzio.

Nello stesso caso

Articoli più letti read

Live – Misure di divieto aggiuntive contro il Delta nelle Alpi Marittime

Video – Belgio: Nuova alluvione spazza via auto vicino a un torrente nammur

“Siamo passati da Socrate a Francis Lalane”: il brutto discorso di un senatore contro i vaccini

Govit-19: quali sono le tre controindicazioni al vaccino?

Incendio pubblicitario ancora non riparato: mobilitati 900 vigili del fuoco

Logo LCI
Protegge lo scopo delle informazioni
Gratuito,
verificato E grazie per il reddito
Pubblicità .

Per aiutarci a mantenere questo servizio gratuito, puoi “modificare le tue preferenze” e accettare tutti i cookie.