Ottobre 19, 2021

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

In Italia, il cugino croato di Prosecco ha urlato contro il Prosecco

La Commissione Europea esaminerà la richiesta della Croazia di aggiungere il vino dalmata chiamato “Prosek” alla tradizionale etichetta di garanzia speciale. Ciò provoca la rabbia dei produttori di Prosecco italiani che temono che questo rivale croato utilizzerà la somiglianza fonetica per guadagnare quote di mercato.

“Sono molto scettico sul fatto che i croati siano ricorsi a questa pratica per vendere alcune bottiglie di vino dolce. Il secondo passo è partire dal vino indubbiamente brillante, che creerà confusione tra i consumatori”. Il nome “Prosek”, per consumatori moderatamente informati, ricorda inevitabilmente il vino più brillante del nostro Paese.

Che si tratti di Giancarlo Moretti Bolegado, membro della Federazione Tutela Prosecco o portavoce dell’Unione Vini Italiani, l’indignazione è la stessa. Menzionato nei paragrafi come mostrato da queste dichiarazioni lingista, Sono stati coinvolti nelle crociate contro i produttori di Prosecco Transalpino “Nemico della Croazia”. Ma cosa li ha fatti arrabbiare?

Il Prosek è simile solo nel nome al Prosecco

“La Commissione Europea ha deciso di includerlo Giornale ufficiale Dell’Unione Europea Applicazione croata ‘prosek’ denominata TSG (speciale

[…]

Beniamino Morande

READ  L'Unione Europea invia aerei, elicotteri e vigili del fuoco in Italia e nei Balcani