Gennaio 25, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

In Italia, gli appassionati di musica si riuniscono con la musica locale

(ETX Daily Up) – Il panorama musicale italiano nel 2021 è stato molto emozionante. Secondo Federalian Industrial Musical Italina, artisti locali come Rkomi e Måneskin spesso dominano le classifiche nazionali. Il successo di conciliare la gioventù italiana con il suo patrimonio musicale.

La musica italiana ha conquistato il mondo solo in rare occasioni. Gli artisti di La Potte hanno avuto un grande successo internazionale durante l’era della discoteca italiana e dell’eurodance, ma non si fidavano molto dei loro coetanei. Quei giorni sono finiti.

Secondo la Federazione Industria Musicale Italiana (FIMI), tutti i dischi che compaiono nella top 10 degli album più ascoltati del paese sono cantati in italiano. Tra questi “Taxi Driver” di Rkomy, l’omonimo Sangiovani dell’artista e “Detro D’Ra – Volume I” di Meneskin. Stesso discorso per la classifica dei pezzi più apprezzati de La Botte nel 2021. È dominato da talenti locali come Blanco e Madame.

Questo evento non si ferma ai talenti che compaiono nelle classifiche di TransSulfine Country. Pertanto, 479 album di 302 artisti supereranno la soglia dei 10 milioni di streaming entro il 2021. In confronto, solo 134 album di 105 artisti hanno superato l’equivalente di 10.000 copie vendute dieci anni fa.

Musica italiana in piena Dolce Vita

“In un anno più critico, abbiamo visto una forte enfasi sulla musica italiana sulla scena internazionale e un continuo cambio generazionale artistico nel nostro Paese”, ha affermato Enzo Mazza, amministratore delegato di FIMI. È stato contattato. “I risultati di quest’anno mostrano l’importante lavoro dietro le quinte delle case discografiche che hanno portato tutte le nuove tecnologie al servizio musicale, che continua ad evolversi nell’era dello streaming”.

READ  Italia: la Juventus dice "Xiao" al suo amato Ronaldo

Questa nuova popolarità della musica italiana va oltre i bot di La Botte. Artisti locali come Mahmoud e Meneskin sono diventati amanti dei media nel Mediterraneo. Nell’estate del 2019 la cantante delle periferie milanesi si è classificata al secondo posto dell’Eurovision Song Contest. Due anni dopo, la rock band italiana vinse il Concorso Musicale Europeo davanti all’inviata francese Barbara Praveen.

Dopo questo successo, i Måneskin hanno spinto Spotify nella top 10 del mondo con il loro brano “Zitti e Buoni”. Un’altra dedica: è stato nominato dal New York Times per essersi chiesto se avrebbe potuto “conquistare il mondo” sfidando la barriera linguistica. Niente sembra fermare la band e la musica italiana in generale.