Maggio 20, 2022

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

In Italia ci sono scuole “segrete” per evitare le restrizioni sanitarie

Pubblicato:

In Italia, le restrizioni sanitarie per controllare l’epidemia di Govt-19 stanno causando problemi nel settore dell’istruzione. Alcuni genitori decidono di escludere i propri figli dal sistema scolastico, ritenuto troppo stressante, a favore di strutture autonome. Scuole “segrete”, che sfuggono alle norme nazionali in materia di istruzione.

Giudicali Restrizioni sanitarie In modo molto rigoroso, alcuni genitori italiani ora scelgono di far ritirare i propri figli dalle scuole, strutture autonome, non approvate dal Ministero dell’Istruzione italiano.

Un incidente che sta accelerando in alcune zone, come l’Alto Adige, che ha uno dei tassi di vaccinazione più bassi del Paese contro il Govt-19. Dallo scorso settembre, più di 600 bambini della provincia sono stati espulsi dal sistema educativo.

Ora vengono educati in scuole “clandestine” senza insegnanti accreditati. Ventisette aziende di questo tipo sono fiorite nella regione negli ultimi mesi. Situazione preoccupante per le autorità locali. La Procura di Bolzano ha avviato un’indagine sulle accuse di violazione dei diritti educativi dei bambini.

READ  Mercado - Juve, Roma... ecco: c'è ancora mercato per il Muro Icardi in Italia?