Febbraio 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il senatore Warren chiede ad Apple di chiudere la soluzione “iMessage to Android” di Beeper.

Il senatore Warren chiede ad Apple di chiudere la soluzione “iMessage to Android” di Beeper.

Crediti immagine: Fischio

La senatrice statunitense Elizabeth Warren (D-Mass.) si sta impegnando a fondo FischioÈ l’app che consentiva agli utenti Android di inviare messaggi agli utenti iPhone tramite iMessage, finché Apple non l’ha chiusa. Warren, sostenitore di un’applicazione più rigorosa dell’antitrust, Pubblicare Ha supportato Beeper su X (ex Twitter) e si è chiesta perché Apple avrebbe limitato un concorrente. La pubblicazione rileva che la mossa di Apple ha ora attirato l’attenzione dei legislatori, che sono nella posizione di regolamentare le grandi aziende tecnologiche attraverso il processo decisionale.

“I testi a bolle verdi sono meno sicuri. Allora perché Apple sta bloccando una nuova app che consente agli utenti Android di chattare con gli utenti iPhone su iMessage? Lo riporta The Verge Notando che Apple ha vietato il funzionamento di Beeper, come riportato anche da TechCrunch. “I dirigenti delle grandi aziende tecnologiche stanno proteggendo i profitti schiacciando i concorrenti. Chattare tra diverse piattaforme dovrebbe essere facile e sicuro”, ha affermato.

Venerdì Apple ha agito contro Beeper, una startup che ha decodificato il protocollo iMessage per consentire agli utenti Android di avere conversazioni a bolle blu con i proprietari di dispositivi Apple su iMessage.

Spiegando la sua decisione di bloccare l’accesso di Beeper ai suoi server, Apple ha affermato di aver adottato “misure per proteggere i nostri utenti bloccando le tecnologie che sfruttano credenziali false per accedere a iMessage”. Ha inoltre osservato che le tecnologie di Beeper “pongono rischi significativi alla sicurezza e alla privacy degli utenti, compreso il rischio di divulgazione di metadati e di attivazione di attacchi di spam, spam e phishing”.

READ  Counter-Strike 2 - e una beta giocabile - potrebbero essere annunciati entro questo mese

Inoltre, il gigante tecnologico con sede a Cupertino ha contestato la sicurezza di Beeper, affermando che non è stato in grado di verificare che i messaggi inviati tramite mezzi non autorizzati fossero in grado di mantenere le offerte di crittografia end-to-end di iMessage.

Tuttavia, Beeper afferma di essere stato in grado di offrire lo stesso livello di crittografia di iMessage, ma di non aver sottoposto la sua app a un controllo di sicurezza di terze parti prima del lancio, il che avrebbe rafforzato la sua argomentazione.

Durante il fine settimana, il team Beeper ha lavorato per consentire alla sua app Beeper Mini di continuare a funzionare. A partire dal più recente aggiornare Domenica, la startup ha pubblicato che i lavori sull’interruzione continuavano e sperava di “avere presto buone notizie da condividere”.

È stata fondata alcuni anni fa dal fondatore dello smartwatch Pebble, che ora è l’amministratore delegato di Beeper Eric Migicowski, Beeper ha utilizzato una soluzione tecnica scoperta da un adolescente che prevedeva il reverse engineering del protocollo iMessage. Prima di ciò, Beeper stava sviluppando una soluzione più ampia che avrebbe riunito tutte le applicazioni di chat dei suoi utenti in un’unica interfaccia: una soluzione software che da allora è stata ribattezzata Beeper Cloud. Beeper Mini è poi diventata un’app focalizzata esclusivamente sul portare iMessage su Android per $ 1,99 al mese, con l’obiettivo di espandere le sue capacità nel tempo.

READ  La nuova funzionalità di Amazon trasforma Echo Show in una cornice digitale migliore

Ma prima che il Beeper Mini avesse la possibilità di decollare, Apple lo spense. Non è chiaro cosa potrebbe contenere il Beeper Mini in futuro, dal momento che Apple ha capito come riconoscere gli utenti di Beeper.