Febbraio 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il rating creditizio della New York Community Bancorp è stato declassato a spazzatura a causa di preoccupazioni relative al settore immobiliare

Il rating creditizio della New York Community Bancorp è stato declassato a spazzatura a causa di preoccupazioni relative al settore immobiliare

Brendan MacDiarmid – Reuters

Lo schermo mostra le informazioni di negoziazione per New York Community Bancorp sul pavimento della Borsa di New York (NYSE) a New York City, Stati Uniti, il 31 gennaio 2024.



CNN

L'assediata banca regionale New York Community Bancorp ha ricevuto un altro duro colpo martedì sera quando Moody's Investors Service ha declassato il suo rating creditizio allo status di spazzatura.

Moody's ha affermato che il downgrade è stato determinato dalle preoccupazioni circa le “sfide” che la New York Community Bancorp deve affrontare dopo che la banca ha scioccato Wall Street la scorsa settimana con la sua decisione. Rilevamento di una perdita improvvisa Essendo esposto ad esso Mercato immobiliare commerciale in difficoltà. Questo declassamento ha portato il rating di credito della banca a scendere di due livelli rispetto al livello precedente, rappresentando una significativa perdita di fiducia nella capacità della banca di ripagare i propri detentori del debito.

“Gli storici prestiti immobiliari sottostanti della New York Commercial Bank, e le perdite significative e inaspettate nei suoi uffici di New York e nelle proprietà multifamiliari, potrebbero creare una potenziale sensibilità alla fiducia”, ha affermato Moody's nel rapporto.

Le azioni della New York Community Bancorp sono scese del 17% nelle negoziazioni after-hour martedì sera dopo un declassamento del rating di credito. Questa perdita si aggiunge a una forte svendita del 22% durante le normali negoziazioni.

Un declassamento del rating del credito potrebbe rendere la vita più difficile alle aziende in difficoltà, aumentando ulteriormente i loro costi di finanziamento.

Moody's ha avvertito che i finanziamenti e la liquidità di New York Bancorp sono considerati “relativamente deboli” rispetto ai suoi pari, sottolineando che si basa su finanziamenti all'ingrosso sensibili al mercato che possono prosciugarsi durante i periodi di stress.

READ  Ora puoi chiedere a Google di rimuovere il tuo numero di telefono, email o indirizzo dai risultati di ricerca - Krebs On Security

Inoltre, Moody's ha osservato che un terzo dei depositi bancari non sono assicurati. L’anno scorso, i depositi non assicurati presso una banca della Silicon Valley sono stati rubati da clienti nervosi, alimentando una classica corsa agli sportelli.

“La banca potrebbe dover affrontare significative pressioni sui finanziamenti e sulla liquidità se si verifica una perdita di fiducia dei depositanti”, ha affermato Moody’s.

La New York Community Bancorp ha perso più della metà del suo valore di mercato da quando ha reso nota la perdita inaspettata una settimana fa, tagliando il dividendo e aumentando le riserve per perdite su prestiti.

Moody's mantiene sotto osservazione il rating creditizio della New York Community Bancorp, suggerendo la possibilità di ulteriori declassamenti.

La New York Community Bancorp non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Il segretario al Tesoro Janet Yellen Ha rifiutato di commentare specificamente i problemi della New York Community Bancorp durante l'udienza di martedì.

Tuttavia, Yellen ha dichiarato alla Commissione per i servizi finanziari della Camera che i funzionari statunitensi stanno “monitorando attentamente le attuali pressioni bancarie” e che i regolatori stanno lavorando con le banche per aiutarle a gestire i rischi che devono affrontare derivanti da cattivi mutui.

“Sono preoccupata. Penso che sia gestibile, anche se potrebbero esserci alcune istituzioni che sono molto stressate da questo problema”, ha detto Yellen.