Febbraio 28, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il rally del Bitcoin nel 2023 svanisce durante un breve calo del 7,5% verso i 40.000 dollari

Il rally del Bitcoin nel 2023 svanisce durante un breve calo del 7,5% verso i 40.000 dollari

(Bloomberg) — Bitcoin ha avuto un altro periodo della sua famigerata volatilità con un breve ma netto calo verso i 40.000 dollari nel contesto di una diffusa svendita delle criptovalute.

I più letti da Bloomberg

Il token più grande è sceso del 7,5% a 40.521 dollari prima di ridurre alcune perdite per essere scambiato in ribasso del 3,6% a 42.245 dollari alle 7:15 di lunedì a Londra.

In calo anche i token più piccoli come Ether, XRP, Polkadot e Cardano. Un indice dei 100 più grandi asset digitali ha perso circa il 4%, il calo più grande dal 22 novembre.

Bitcoin è stato in lacrime quest’anno per le aspettative che i regolatori daranno il via libera ai primi fondi negoziati in borsa statunitensi a investire direttamente nel token, espandendo la potenziale base di investitori in criptovaluta. Le scommesse secondo cui la Fed taglierà i tassi di interesse nel 2024 hanno anche incoraggiato la crescita del Bitcoin e delle valute virtuali nel loro complesso.

“La leva finanziaria del mercato è aumentata in modo significativo”, ha affermato Richard Galvin, cofondatore di Digital Asset Capital Management con sede a Sydney. “Questo autunno sembra più una riduzione della leva finanziaria del mercato che un catalizzatore di notizie fondamentali”.

I dati di Coinglass mostrano che quasi 312 milioni di dollari di posizioni di trading in criptovalute scommesse su prezzi più alti sono stati liquidati l’11 dicembre alle 7:15 a Londra: il numero più alto almeno da metà settembre.

Aspettando la Fed

Questa settimana gli investitori si stanno preparando ai dati sull’inflazione statunitense e alla riunione politica finale della Fed per il 2023, che potrebbero entrambi mettere alla prova forti scommesse sui tagli dei tassi di interesse. Lunedì le azioni globali e i futures azionari statunitensi hanno oscillato con l’aumento dell’indicatore del dollaro, segno di un sentimento cauto.

READ  Jeff Bezos chiede al Council on Disinformation di verificare l'autenticità del tweet di Biden

“È logico vedere alcune prese di profitto”, ha affermato Tony Sycamore, analista di mercato presso IG Australia Pty, che si aspetta che i cali verso la fascia compresa tra $ 37.500 e $ 40.000 siano “ben supportati” dagli acquirenti ribassisti.

Bitcoin è balzato di oltre il 150% da inizio anno, stimolando un più ampio rimbalzo dei prezzi degli asset digitali da 1,5 trilioni di dollari nel 2022. Il token rimane ben al di sotto del suo record dell’era della pandemia di circa 69.000 dollari, registrato poco più di due anni fa.

-Con l’assistenza di Siddhartha Shukla.

I più letti da Bloomberg Businessweek

©2023 Bloomberg L.P