Aprile 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il prezzo di Bitcoin (BTC) è sceso a 66.000 dollari poiché l'aumento dei rendimenti dei titoli del Tesoro ha attirato l'interesse degli investitori

Il prezzo di Bitcoin (BTC) è sceso a 66.000 dollari poiché l'aumento dei rendimenti dei titoli del Tesoro ha attirato l'interesse degli investitori

Bitcoin (BTC) Martedì gli investitori hanno mantenuto le perdite durante l'orario di negoziazione asiatico, scambiando a circa 66.000 dollari, poiché i trader hanno digerito un rimbalzo dei rendimenti del Tesoro e la possibilità che la Federal Reserve ritardi i tagli dei tassi di interesse fino alla fine di quest'anno.

Al momento in cui scrivo, Ether (etere) È stato scambiato sopra i 3.300 dollari, mentre CoinDesk 20 (CD20) è sceso dello 0,6% a 2.532.

Il rendimento dei titoli del Tesoro a 10 anni ha toccato da un giorno all'altro il massimo di due settimane, pari al 4,40%, a causa dell'inflazione persistente e di un'attività manifatturiera inaspettatamente forte. Un aumento del cosiddetto tasso privo di rischio porta solitamente a un deflusso di denaro da attività rischiose e investimenti a rendimento zero come l’oro. Tuttavia, il metallo giallo è rimasto resiliente in mezzo al tono debole di Bitcoin e del Nasdaq ad alto contenuto tecnologico a Wall Street.

“Bitcoin è sceso a 65.000 dollari, principalmente a causa delle recenti aspettative macro sui tassi di interesse e sull'aumento dei rendimenti dei titoli del Tesoro”, ha detto Samir Gabelcik, direttore della formazione di capitale presso Pythagoras Investments, in un'intervista via email. “Gli ambienti con tassi di interesse elevati tendono in genere a ridurre la propensione al rischio degli investitori”.

Sul Polimercato, gli scommettitori hanno escluso un taglio del tasso entro maggio e sono divisi 50-50 sulla possibilità che ciò avvenga a giugno. La maggior parte dei guadagni confermati avviene in autunno.

IL Monitoraggio della Fed ECM L’azienda ha una probabilità del 97% che i prezzi rimangano invariati dopo la riunione di maggio.

Dati di Coinglas Mostra che nelle ultime 24 ore sono stati liquidati oltre 245 milioni di dollari di posizioni long, con 60 milioni di dollari di posizioni BTC riliquidate.

READ  Futures azionario in rialzo prima dei grandi profitti bancari

Jun Young Heo, trader di derivati ​​presso Presto a Singapore, ha aggiunto: “I tassi di finanziamento dei futures perpetui per la maggior parte delle criptovalute sono tornati a 1 punto base e l'interesse di apertura dei futures globali è sceso del 10% da un giorno all'altro, indicando la chiusura di alcune posizioni lunghe con esposizione significativa”. .” Leva.

“Dato che i recenti afflussi dagli ETF Bitcoin sono stagnanti e che i prezzi di mercato di Bitcoin ed Ethereum sono inferiori alla media mobile a 20 giorni, alcuni follower del trend avrebbero visto il pullback di ieri come la fine di un rally di due mesi”, ha continuato.