Luglio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il Congresso sembra sentire il bisogno di “riaffermare” il missile SLS

Il Congresso sembra sentire il bisogno di “riaffermare” il missile SLS

Ingrandire / Stuart Smalley è qui per aiutarti con le affermazioni quotidiane SLS.

Urich Lawson | SNL

Una sezione curiosa del nuovo disegno di legge di riautorizzazione del Congresso della NASA riguarda il grande razzo Space Launch System dell’agenzia.

La sezione è intitolata “Riaffermando il sistema di lancio spaziale”, in cui il Congresso riafferma il suo impegno per una tariffa di volo del razzo due volte all’anno. La legge sulla riautorizzazione, approvata mercoledì da un comitato della Camera, richiede inoltre alla NASA di identificare altri clienti per il razzo.

“L’Amministrazione valuterà la domanda per il sistema di lancio spaziale da parte di entità diverse dalla NASA e determinerà tale domanda in conformità con l’agenzia federale o il settore non governativo pertinente”, afferma la legislazione.

Il Congresso richiede alla NASA di presentare un rapporto entro 180 giorni dall’approvazione della legislazione su diversi argomenti. In primo luogo, i legislatori vogliono un aggiornamento sui progressi della NASA verso il raggiungimento di una velocità di volo due volte all’anno per il razzo SLS e sulla missione Artemis che fornirà tale capacità.

Inoltre, il Congresso chiede alla NASA di studiare la domanda per il razzo SLS e di stimare “il risparmio di tempo e costi al fine di ridurre i tempi di transito” per le missioni nello spazio profondo grazie alle “capacità uniche” del razzo. L’agenzia spaziale deve anche identificare eventuali “barriere o sfide” che potrebbero ostacolare l’uso del razzo da parte di entità diverse dalla NASA e stimare il costo per superare tali barriere.

C’è qualcuno che ha paura?

C’è molto da spiegare qui, ma l’inclusione di questa sezione – senza includere alcuna “conferma” della navicella spaziale Orion, per esempio – suggerisce che le società spaziali tradizionali che costruiscono il razzo SLS, i legislatori locali, o entrambi, sentono il bisogno di… Protezione missilistica SLS. Come ha detto ad Ars una fonte del Congresso a conoscenza della normativa: “È un segno che qualcuno ha paura”.

READ  Splendide foto di storione gigante

Il Congresso ha creato il missile SLS 14 anni fa Legge sull’autorizzazione della NASA del 2010L’enorme razzo mantenne un flusso di contratti verso le principali società aerospaziali, tra cui Boeing e Northrop Grumman, che gestiva lo space shuttle. Nel corso degli anni il Congresso ha poi speso decine di miliardi di dollari in appaltatori per lo sviluppo, spesso autorizzando più soldi di quanto la NASA avesse dichiarato di aver bisogno. Il sostegno del Congresso è stato incrollabile, almeno in parte perché il programma SLS è orgoglioso di creare posti di lavoro in ogni stato.

Secondo la regola originaria, il razzo SLS avrebbe dovuto raggiungere la “piena capacità operativa” entro la fine del 2016. Il primo lancio del veicolo SLS è avvenuto solo alla fine del 2022, sei anni dopo. E ha avuto pieno successo. Tuttavia, per vari motivi, il razzo non volerà di nuovo non prima di settembre 2025.