Luglio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Ellen DeGeneres afferma di aver “chiuso” la fama dopo aver lanciato il suo programma su Netflix

Ellen DeGeneres afferma di aver “chiuso” la fama dopo aver lanciato il suo programma su Netflix

Ellen DeGeneres si prepara a ritirarsi dal mondo dello spettacolo.

La comica 66enne ha detto che aveva “finito” le sue apparizioni pubbliche Speciale comico su Netflix Verrà rilasciato entro la fine dell’anno.

DeGeneres lo ha annunciato durante il suo spettacolo comico a Santa Rosa, in California, il 1 luglio.

Ellen DeGeneres durante il tour del libro di Michelle Obama il 15 novembre 2022. Immagini Getty per Live Nation

“Questa è l’ultima volta che mi vedrai. Dopo il mio speciale su Netflix, ho finito”, ha detto, secondo Porta di San Francisco.

Quando un fan le ha chiesto se avrebbe doppiato nuovamente Dory in Alla ricerca di Nemo e Alla ricerca di Dory, lei ha risposto: “No, me ne vado, ricordatelo”.

La DeGeneres è attualmente impegnata nel suo tour “Ellen’s Last Stand…Up”. Recentemente ha cancellato quattro spettacoli senza dare alcuna spiegazione.

Lo speciale di Ellen DeGeneres sarà presentato in anteprima su Netflix entro la fine dell’anno. ellendegeneres/Instagram

Prima del tour, DeGeneres era rimasta sotto il radar dopo che il suo omonimo talk show aveva terminato la sua 19a stagione nel maggio 2022 in seguito alle accuse di luoghi di lavoro tossici.

Nel 2020, i dipendenti attuali ed ex hanno parlato in modo anonimo della loro presunta esperienza sul set del talk show a un rapporto di BuzzFeed News. Si è scusata con lo staff in quel momento e i produttori Ed Glavin, Kevin Lyman e Jonathan Norman hanno lasciato lo spettacolo.

“Mentre crescevamo in modo esponenziale, non riuscivo a tenere il passo con tutto e facevo affidamento sugli altri per fare il loro lavoro come sapevano che volevo che facessero. Ovviamente alcuni no”, scrisse all’epoca in una nota, secondo The Reporter di Hollywood. “Questo cambierà ora e mi impegno a garantire che ciò non accada di nuovo”.

READ  Philips, di proprietà della Russia, risponde all'appello di boicottaggio con una donazione ucraina
Ellen DeGeneres registra il suo talk show nel maggio 2016. Immagini Getty

Secondo quanto riferito, DeGeneres ha affrontato questa controversia nel suo spettacolo comico il 1 luglio.

“Sono stata espulsa dal mondo dello spettacolo perché sono stata dura”, ha detto alla folla, secondo SFGate.

“Posso essere esigente, impaziente e crudele. Sono una donna forte. Sono molte cose, ma non sono cattiva”, ha aggiunto.

Il vincitore dell’Emmy ha continuato: “Dicevo: ‘Non mi interessa quello che la gente dice di me’. E ora mi rendo conto di averlo detto all’apice della mia popolarità”.

Ellen DeGeneres ai People’s Choice Awards 2021. Banca immagini NBCUniversal/NBCU tramite Getty Images

DeGeneres aveva già parlato delle accuse contro di lei mentre si esibiva a West Hollywood lo scorso aprile.

“L’odio va avanti da così tanto tempo che ho cercato di evitare di seguire le notizie. La ragazza che era gentile non era carina. Questo è il titolo”, ha detto al pubblico di Largo.

Ha anche scherzato dicendo che era diventata “la persona più odiata d’America”.

Ellen DeGeneres è in un tour comico in più città. Immagini Getty per Live Nation

Due settimane prima della messa in onda dell’episodio finale di “The Ellen DeGeneres Show”, ha detto l’ex conduttore degli Oscar Reporter di Hollywood La sua decisione di terminare lo spettacolo non ha nulla a che fare con la controversia dietro le quinte.

“Quando sei una persona creativa, hai sempre bisogno di una sfida – e nonostante quanto sia bello questo spettacolo e quanto sia divertente, non è più una sfida”, ha sottolineato.

Il prossimo speciale Netflix di DeGeneres è stato annunciato a maggio.

“Per rispondere alle domande che tutti mi fanno, sì, ne parlerò. Sì, questo è il mio ultimo speciale”, ha detto il comico comunicato stampa.

READ  Il produttore di "Madame Web" parla della fatica dei supereroi