Maggio 22, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Il co-fondatore di Google Sergey Brin ha intentato una causa per un incidente aereo che ha ucciso due piloti l'anno scorso

Il co-fondatore di Google Sergey Brin ha intentato una causa per un incidente aereo che ha ucciso due piloti l'anno scorso

Il co-fondatore di Google Sergey Brin affronta una causa per omicidio colposo da parte della vedova di uno dei due piloti morti in un incidente aereo al largo della costa della California nel maggio 2023. Egli attribuisce la colpa dell'incidente a una modifica installata male e sostiene che i suoi rappresentanti hanno rallentato intenzionalmente l'aereo. Sforzi di recupero per distruggere le prove, come precedentemente riportato Bloomberg E fortuna.

Una denuncia aggiornata depositata il 13 febbraio presso la Corte Superiore della contea di Santa Clara in California afferma che Lance McLean e il copilota Dean Rachfeldt erano stati incaricati di portare l'idrovolante Brain dalla California alle Fiji per fare un giro da un'isola all'altra con gli amici. Lo spostamento della nave bimotore Viking Air Twin Otter Serie 400 da 8 milioni di dollari richiedeva un sistema di alimentazione ausiliario, che secondo la denuncia il meccanico avrebbe fatto “a memoria” senza consultare una lista di controllo o archiviarla presso la FAA.

Durante il volo di prima tratta verso le Hawaii, il sistema di carburante ha funzionato male e l'aereo si è schiantato nell'oceano mentre cercava di tornare in California. La Guardia Costiera è arrivata entro 15 minuti ma non è stata in grado di estrarre nessuno dei due piloti dall'aereo ribaltato e parzialmente sommerso.

Oltre a Brin, la causa nomina Google e la società di investimento della famiglia di Brin, Bayshore Management, come comproprietari dell'aereo, insieme ai responsabili della preparazione del volo e della manutenzione dell'aereo.

Dopo la loro morte, dice l'accusa, Breen disse che avrebbe aiutato con il recupero. Ma poi, i rappresentanti di Breen avrebbero detto alla vedova di McClain, Maria Magdalena Olarte, che la NOAA stava impedendo loro di recuperare i corpi – un'accusa che la NOAA ha negato, secondo la denuncia.

READ  Il veterano di Crypto Hedge Fund Mark Yusko si aspetta che la "primavera" di Bitcoin darà il via al movimento BTC — Ecco la sua cronologia

Olarte chiede il risarcimento dei danni per cinque denunce, tra cui omicidio colposo e sopravvivenza negligente, e chiede un processo con giuria.