Maggio 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I Vikings ottengono la seconda scelta al primo turno in uno scambio con i texani

I Vikings ottengono la seconda scelta al primo turno in uno scambio con i texani

I Minnesota Vikings hanno acquisito una scelta al primo turno dagli Houston Texans venerdì mattina in uno scambio che potrebbe essere un precursore per spostarsi ulteriormente nel round per selezionare un quarterback per sostituire il defunto Kirk Cousins.

Nell'accordo, i Vikings acquisirono i texani con la scelta n. 23 assoluta e una scelta al settimo round (n. 232 assoluta). I texani hanno ricevuto la scelta del secondo round dei Vikings (n. 42), la scelta del sesto round (n. 188) e la scelta del secondo round nel 2025.

L'accordo ha preservato la scelta del primo round dei Vikings, la numero 11 in assoluto, che teoricamente avrebbero potuto scegliere la numero 23 per avanzare nel round.

Parlando giovedì ai giornalisti in Minnesota, il direttore generale dei Vikings Kwesi Adofo-Mensah ha detto che la partenza di Cousins ​​non ha impedito alla squadra di scegliere un quarterback al primo turno. I Vikings hanno firmato il free agent Sam Darnold con un contratto di un anno da 10 milioni di dollari come potenziale titolare del bridge nel 2024, e Adofo-Mensah ha detto di ritenere che la squadra abbia “la flessibilità per andare in entrambe le direzioni”.

READ  Momenti salienti della settimana 1 del College Football: il Minnesota stordisce il Nebraska di FG all'ultimo secondo

“Se l'opportunità arriva laddove il giocatore è disponibile, la cogliamo. Se non è disponibile in questo senso, continueremo a costruire e poi troveremo potenziali possibilità per una soluzione a lungo termine, oltre a ciò”, ha affermato. . “Per quello che abbiamo già presentato a Sam e a chiunque altro abbiamo chiesto. Quindi, la risposta non è qualcosa di rigido. E parte di ciò è la flessibilità che volevamo integrare nel nostro piano negli ultimi due anni.”

Tuttavia, la mossa di venerdì ha chiarito che Adofo-Mensah vuole almeno darsi l'opportunità di avanzare ulteriormente nel draft poiché è possibile che nessuna delle squadre che possiedono le prime tre scelte – Chicago Bears, Washington Commanders e New England I Patriots sarebbero interessati allo scambio perché tutti vogliono arruolare un quarterback. In questo scenario, potrebbe esserci competizione tra diverse squadre per la scelta n. 4 di proprietà degli Arizona Cardinals, che sembra andare al titolare Kyler Murray.