Maggio 19, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I ricavi di Coinbase sono aumentati del 72% a 1,6 miliardi di dollari, superando le aspettative degli analisti

I ricavi di Coinbase sono aumentati del 72% a 1,6 miliardi di dollari, superando le aspettative degli analisti

Il più grande exchange di criptovalute negli Stati Uniti ha registrato nel primo trimestre un fatturato di 1,6 miliardi di dollari, con un aumento del 72% su base trimestrale. L’utile netto dichiarato di Coinbase è stato di 1,18 miliardi di dollari (o 4,40 USD per azione) ed è stato trainato da un aumento delle transazioni, grazie al più ampio rally del mercato delle criptovalute e da un cambiamento positivo nelle regole contabili delle criptovalute.

I ricavi delle transazioni dei consumatori sono raddoppiati rispetto al trimestre precedente, raggiungendo i 935,2 milioni di dollari, e il volume è aumentato di oltre il 93%, raggiungendo i 56 miliardi di dollari. Nel frattempo, il trading istituzionale ha registrato aumenti ancora maggiori, con ricavi in ​​aumento del 133% rispetto al trimestre precedente, a 85,4 milioni di dollari, e più che raddoppiando il volume a 256 miliardi di dollari. Bitcoin rappresentava un terzo delle transazioni di consumo e istituzionali.

Numeri, Secondo MSNBCHa superato significativamente le aspettative degli analisti di 1,34 miliardi di dollari di ricavi e un utile netto di 1,09 dollari per azione. Le azioni sono scese leggermente nelle negoziazioni after-hour dopo essere aumentate di quasi il 9% a quasi 229 dollari all’inizio di giovedì. Un anno fa veniva scambiato per appena 51 dollari.

Per mettere gli utili in una prospettiva più ampia, durante il primo trimestre dello scorso anno, la società ha registrato perdite per 78,9 milioni di dollari (o 34 centesimi per azione). Inoltre, nel primo trimestre di quest’anno, l’EBITDA di Coinbase (utili prima di interessi, tasse, svalutazioni e ammortamenti) ha raggiunto 1 miliardo di dollari, una cifra superiore a quella dell’intero anno scorso. Sebbene i risultati trimestrali complessivi siano stati molto solidi, gli enormi numeri delle entrate sono stati incrementati da un guadagno cartaceo una tantum di 737 milioni di dollari derivante dalle nuove regole contabili che consentono alle società di criptovaluta di registrare gli aumenti dei prezzi delle criptovalute nei loro bilanci.

READ  I futures Dow salgono dopo che il rally del mercato si è stabilizzato su livelli chiave, Salesforce salta; Non cadere in questa trappola

“Abbiamo compiuto progressi significativi verso le nostre priorità per il 2024 di aumento dei ricavi, delle strutture e della chiarezza normativa”, ha scritto la società in una lettera di accompagnamento agli azionisti. Rapporto trimestrale. “La nostra quota di mercato nelle transazioni spot e in derivati ​​negli Stati Uniti è aumentata, abbiamo raggiunto i massimi storici su Coinbase Prime e la capitalizzazione di mercato di USDC è aumentata.”

Dopo il lancio in agosto, Base, la catena Ethereum di livello due dell’azienda da cui Coinbase raccoglie le commissioni, ha generato 56,1 milioni di dollari. Inoltre ha registrato il doppio delle transazioni rispetto a Ethereum e l’attività degli sviluppatori sulla rete è aumentata dell’800%. Nello stesso mese, Coinbase ha anche annunciato di aver acquisito una quota di minoranza in Circle, l’emittente della stablecoin USDC, la cui capitalizzazione di mercato è cresciuta del 30% nel primo trimestre. Di conseguenza, gli abbonamenti e i servizi di Coinbase sono aumentati di un terzo, incluso un aumento del 15% delle entrate delle stablecoin.

Sebbene Coinbase abbia diversificato i propri flussi di entrate attraverso Base e USDC, la maggior parte dei recenti guadagni sono stati il ​​risultato di condizioni di mercato favorevoli. Ad esempio, durante questo trimestre, il prezzo del Bitcoin è aumentato del 57%, raggiungendo il massimo storico di 73.000 dollari, a causa dell’ingresso di oltre 50 miliardi di dollari in 10 fondi negoziati in borsa spot approvati l’11 gennaio dal… Titoli e Borsa. commissione.

Tuttavia, le spese di transazione della società sono aumentate del 73% arrivando a 217 milioni di dollari. La società ha dichiarato nel rapporto che attende con impazienza il secondo trimestre e stima che le sue spese totali raggiungeranno gli 890 milioni di dollari, guidate principalmente da maggiori spese associate ad elevati volumi di scambi, come l’assistenza clienti e i costi infrastrutturali.

READ  “Non ho più un lavoro”.