Giugno 21, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I piani WWDC non AI di Apple includono rinnovamenti di Impostazioni e Centro di controllo

I piani WWDC non AI di Apple includono rinnovamenti di Impostazioni e Centro di controllo

I piani di Apple per il WWDC sembrano andare oltre la semplice spolverata di polvere di intelligenza artificiale fatata su tutto (anche se anche questa sarà una parte importante). Oltre a ottenere un nuovo controllo su Siri sulle app basate sull’intelligenza artificiale, l’azienda prevede anche di rivedere cose come le app Impostazioni per iOS e macOS, Centro di controllo, Messaggi, Posta e altro..

La nuova interfaccia utente dell’app Impostazioni “più pulita” significherà una migliore organizzazione e una migliore ricerca, Mark Gorman scrive In occupazione Newsletter per Bloomberg Oggi. Aggiunge che un rinnovamento simile arriverà anche all’app Impostazioni di sistema macOS.

Apple aggiornerà anche Control Center, il menu a discesa delle impostazioni rapide in iOS, con un nuovo widget Musica e “miglioramenti al funzionamento dei dispositivi domestici intelligenti”. Gorman non ha specificato cosa cambierà, ma per quanto facile da usare sia il widget Home in questo momento, posso sicuramente vedere margini di miglioramento: la possibilità di personalizzare quali dispositivi appaiono lì sarebbe utile, ad esempio.

I messaggi avranno una nuova funzionalità che ti consentirà di animare singole parole in un messaggio di testo, scrive Gorman, mentre esegui il backup… MacRumors Resoconto di venerdì. Aggiunge che Apple aggiungerà anche nuove icone Tapback: icone in stile emoji di reazione che appaiono quando premi a lungo su un messaggio. Secondo quanto riferito, Apple apporterà modifiche all’interfaccia utente a Foto e aggiornerà anche l’app Mail con “diversi miglioramenti”.

A quanto pare, Apple annuncerà anche VisionOS 2.0, con versioni native delle app first-party. Al momento, VisionOS ha solo versioni iPad di app Apple come Home, Calendario, Podcast e Pagine.

READ  Capcom rivela il personaggio di ritorno più duro e il nuovo arrivato da progettare in Street Fighter 6

Tuttavia, Gorman ha sottolineato che l’attenzione principale di Apple alla WWDC 2024 sarà sull’intelligenza artificiale. Una delle caratteristiche più diffuse è che, senza alcuna configurazione da parte di utenti o sviluppatori, Siri può offrire di eseguire attività all’interno delle app stesse in base all’analisi del dispositivo su ciò che stai facendo, un po’ come il “modello di grande business” promesso da Rabbit ma con … Sfumature della mia clip. Alcuni Esempi riportati Chiedi a Siri di mostrarti i riepiloghi delle riunioni, ritagliare foto per te o spostare le note nell’app Note da una cartella all’altra.

Secondo Gorman, alcune funzionalità AI saranno disponibili questo autunno con il rilascio di iOS 18. Le funzionalità AI di iOS precedentemente menzionate includono memo vocali e app per note che riceveranno la trascrizione audio in tempo reale. C’è anche una funzionalità emoji personalizzata generata dall’intelligenza artificiale che potrebbe essere in arrivo. La WWDC 2024 è fissata per il 10 giugno, quindi non dovremo aspettare molto per vedere cosa ha in serbo Apple per gli aggiornamenti AI, iOS e macOS quest’anno.