Aprile 23, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I leader assumono Adam Peters come GM dei 49ers: fonti

I leader assumono Adam Peters come GM dei 49ers: fonti

I leader di Washington hanno concordato un accordo con Adam Peters, dirigente del front office dei San Francisco 49ers, per diventare il nuovo direttore generale della squadra, hanno confermato venerdì fonti della squadra.

Peters è entrato in questo ciclo di reclutamento ampiamente considerato come l'obiettivo principale per i GM di tutta la lega e un obiettivo ovvio per il socio dirigente di Washington Josh Harris. L'assunzione del vicedirettore generale dei 49ers, considerato un forte valutatore del personale, è l'ultimo esempio del cambiamento di percezione dell'organizzazione dopo la vendita di questa estate da Dan Snyder all'Harris Group.

I due finalisti, l'assistente direttore generale di Peters e Bears, Ian Cunningham, hanno partecipato a una seconda intervista tramite videoconferenza con Harris e altri membri del comitato di ricerca di Washington, tra cui il miliardario locale Mitchell Ralls, l'ex leggenda della NBA Magic Johnson e l'ex amministratore delegato dei Golden State Warriors. POP. Myers.

Peters era il principale valutatore dei talenti nella gerarchia dei 49ers. È arrivato a San Francisco nel 2017 come vicepresidente del personale dei giocatori dopo aver prestato servizio come scout con i New England Patriots sotto Bill Belichick e Denver durante l'era del Super Bowl di Peyton Manning.

I 49ers hanno raggiunto il campionato NFC tre volte dal 2019, sono arrivati ​​al Super Bowl di questa stagione e sono le migliori teste di serie della NFC in vista della stagione 2023. Lungo il percorso, il nativo della California settentrionale si è guadagnato la reputazione di uno dei migliori giocatori della lega. residenti.

“Penso che se sei una squadra in cerca quest'anno, francamente, saresti sciocco cercare altrove”, ha detto un agente della NFL durante la conferenza stampa. L'atletaIndagine annuale sugli agenti. “Penso che sia il migliore nel settore.”

I leader hanno una vasta conoscenza lavorativa e rapporti con il front office dei 49ers. Harris ha un rapporto di lavoro con il presidente dei 49ers Al Guido attraverso Elevate Sports Ventures, la società di tecnologia e analisi dei dati fondata nel 2018 dalla società madre del gruppo di proprietà di Harris, Harris Blitzer Sports and Entertainment, e dai 49ers. Guido è Presidente e Amministratore Delegato di Elevate. Inoltre, Myers ha un'amicizia di lunga data con il presidente dei 49ers John Lynch e conosce anche Peters dai tempi in cui era dirigente sportivo nella Bay Area. Il GM Martin Mayhew ha lavorato con Peters a San Francisco prima di unirsi a Washington nel 2021.

Gli agenti hanno anche votato Peters tra i valutatori di talenti della lega e tra i leader del front office di cui si fidano di più, una rarità per i direttori non generali. Ha ottenuto il primo posto nella categoria “Future GM to Watch”.

Peters è ora la principale voce calcistica del comitato mentre la franchigia cerca un nuovo allenatore dopo il licenziamento di Ron Rivera lunedì. Sulla base della configurazione attuale, Peters diventa il primo direttore generale a tempo pieno di Washington alla guida del front office da Charlie Casserly nel 1999.

Washington ha richiesto interviste con sette candidati allenatori, tra cui il coordinatore offensivo dei Lions Ben Johnson e il coordinatore difensivo dei Cowboys Dan Quinn. Faranno parte della corsa inaugurale dei playoff della NFL insieme a tre noti candidati: l'OC Bobby Slowik dei texani, il DC Raheem Morris dei Rams e il DC Aaron Glenn dei Lions. Washington ha tenuto un'intervista virtuale con il vice allenatore dei Ravens/allenatore della DL Anthony Weaver giovedì, hanno detto fonti della lega.

READ  Gli allenatori schietti: chi è stato il miglior dipendente del servizio di coaching di basket del college nel 2022?

Il candidato di Baltimora Mike McDonald ha detto ai giornalisti locali di aver incontrato virtualmente più squadre giovedì. Slowick, 36 anni, ha fatto parte dello staff offensivo dei 49ers dal 2017 al 22 in una varietà di ruoli, incluso quello di coordinatore del gioco di passaggio nella sua ultima stagione prima di aiutare il fenomeno del mentore esordiente di Houston, QB CJ Stroud. Slowick è stato assistente difensivo a Washington dal 2011 al 2013. Morris si è sovrapposto a Slowick a Washington dopo tre anni come capo allenatore dei Tampa Buccaneers.

I dirigenti del front office dei leader saranno valutati nei prossimi giorni, secondo una fonte del team.

Lettura obbligatoria

(Foto: Aaron Gash/AP)