Maggio 30, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

I fan di Overwatch 2 non riescono a credere a ciò che Blizzard ha fatto sulla promessa modalità cooperativa del sequel PS5 e PS4

I fan di Overwatch 2 non riescono a credere a ciò che Blizzard ha fatto sulla promessa modalità cooperativa del sequel PS5 e PS4

In un’altra svolta nella meta-storia di Overwatch 2 in corso, Blizzard ha annunciato che la tanto attesa modalità cooperativa PvE dell’eroe è stata cancellata. Questo nonostante sia stato promesso per anni che sarebbe stato incluso, con alberi delle abilità e vantaggi, per l’avvio.

Il produttore esecutivo Jared Noyce ha presentato la storia ad A.I ultimo flusso (Grazie, Eurogiocatore), riconoscendo che “lo sviluppo dell’esperienza PvE non ha fatto i progressi che speravamo”. Mentre il team ha sviluppato “un sacco di contenuti straordinari”, Ness ha spiegato che “lo sforzo richiesto per riunire tutto in un’esperienza di qualità Blizzard che possiamo inviarti è enorme, e non c’è davvero fine in vista…”

“Ci resta un’altra scelta difficile: continuiamo a dedicare tutti questi sforzi al PvE nella speranza di poterlo raggiungere in futuro o ci atteniamo a questo insieme di valori? Ti sei unito al live partita e concentrato su di esso e concentrato sul servirti?” tutto?”

La società, prevedibilmente, non ne ha. I membri di Candid hanno espresso versioni diverse dello stesso sentimento: Blizzard è stato promesso troppo e non è mai stato consegnato e i contenuti PVE sviluppati sembravano essere scartati e distribuiti stagionalmente. stella filante KarQ Ha riassunto la situazione in modo abbastanza eloquente su Twitter:

Cosa ne pensi di questo ultimo sviluppo? Stavi sperando nella modalità cooperativa promessa di Overwatch 2? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto.

READ  PCI-SIG avverte di potenziali rischi di sovracorrente/sovracorrente con connettori 12VHPWR che utilizzano PSU non ATX 3.0 e prese per adattatori Gen 5