Giugno 16, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Hunter Greene ha segnato il primo dopo sei inning falliti

Hunter Greene ha segnato il primo dopo sei inning falliti

CHICAGO – Potrebbe venire un momento in cui il debuttante dei Reds Hunter Green sarà in grado di andare lontano e completare il suo gioco senza successo. Quel giorno non era venerdì, ma il suo flirt si ripeté di nuovo.

Per la seconda volta nella sua carriera in campionato, Green ha tenuto il suo avversario senza colpi giocando sei inning e ha pareggiato la sua carriera con 11 successi durante la vittoria per 9-0 di Cincinnati sui Cubs al Wrigley Field.

“Sarebbe fantastico andare lontano”, ha detto Green, che ha tirato 110. “È difficile quando colpisci molti giocatori. Aumenta il numero di tiri”. “Vorrei fare nove inning senza intoppi. Non è normale. Mi sto concentrando su adesso”.

Il 23enne Green, che ha anche ottenuto la sua prima vittoria nel 2023, quel giorno ha concesso due passeggiate agli unici corridori di base della squadra. I Cubs hanno lanciato la palla in aria solo tre volte e hanno messo la palla fuori dal campo due volte: sono stati i suoi ultimi due colpi della partita.

La palla veloce di Greene è stata al suo meglio questo pomeriggio. L’ha lanciato 67 volte e ha fatto una media di 98,3 mph mentre ha raggiunto i 100,5 mph. Questo è stato il campo per otto degli strikeout.

“Oggi aveva attrezzi diversi”, ha detto Curt Casale, che lavorava al pescatore. “Sembrava che ogni volta che guardavo, fosse 99 o 100. È stato difficile recuperare il ritardo. Quando è nell’area con esso, sopra l’area con esso, è meglio.”

“È fantastico se ottieni due palle foul 0-2, posso provare a finire questo ragazzo sul terzo tiro? Questo è quello per cui sto lavorando”, ha detto Green. “Tentativo di tagliare piazzole.”

L’unico punto senza penalità di Green è stato il sesto, quando Tucker Barnhart è andato a terra e sia Nico Horner che Dansby Swanson sono usciti.

“Il sesto inning è stato il più efficiente. Ed è stato fantastico. Essere in grado di eliminarlo per sei e non rinunciare a nessuna corsa è un buon inizio”, ha detto l’allenatore dei Reds David Bell.

Anche in questa stagione era la prima volta che Green lavorava con Casali.

“Ci siamo davvero abituati all’allenamento primaverile insieme lanciando gli hangar”, ha detto Green, che è 1-4 con un’ERA 4.18 in 11 partenze. “Ho anche lavorato con lui in bassa stagione alcune volte. Ed è lì che è iniziata la nostra relazione. … Sta facendo un ottimo lavoro. Ha esperienza. Un sacco di rinforzi positivi con lui. Aiuta molto, soprattutto quando il ragazzo sta ancora cercando di capire il campionato all’inizio.” .

Il debuttante Eduardo Salazar ha mantenuto in vita un no-hitter con tre punti nel settimo inning, ma ha rinunciato ai suoi primi due colpi sulla serie di un colpo di Christopher Morrell per centrare nella parte inferiore dell’ottavo.

“Alla fine della giornata, sarebbe stato un grande battitore”, ha detto Casale. “I blocchi sono fantastici. Mi sento davvero così nauseato. Mi aiutano a dormire la notte, di sicuro.”

Green, che ha firmato un’estensione del contratto di sei anni da 53 milioni di dollari ad aprile, ha avuto una seconda stagione di major league incoerente.

“Sono all’inizio della mia carriera e mi sto dando una possibilità”, ha detto Green. “Le persone devono capire durante le prime fasi che ci saranno dolori crescenti. Cerco di capire le cose. Abbiamo un giovane gruppo di giocatori che capiranno le cose. Lavoriamo sodo ogni giorno, mettiamo insieme i pezzi e pagherà presto.

La giovane formazione dei Reds ha svolto un ruolo importante nel supportare Green in modo offensivo.

Spencer Steer ha segnato una tripla RBI su Justin Steele nel primo inning e ha segnato su un RBI su Tyler Stephenson portando Cincinnati in vantaggio per 2-0. Steer ha concluso con tre colpi e un homer timido di essere colpito per il ciclo.

Stevenson ha anche ottenuto tre successi e ha aggiunto un singolo RBI nel quarto per dare a Cincinnati un vantaggio di 6-0. Matt McClain, che ha fatto il suo debutto in Major League il 15 maggio, ha aggiunto il suo sforzo di tre successi per estendere la serie di successi a cinque partite.

Il grande vantaggio ha permesso a Green di rimanere in attacco nella zona dello strike.

“Sembrava che avesse molta intenzione sui suoi campi oggi – ha detto Casale -. Oggi non sarà disturbato”. “Osa solo colpirlo. Penso che sia stata una mossa positiva per lui, di sicuro.”