Aprile 16, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Guarda la nuova tuta spaziale che gli astronauti Artemis indosseranno sulla luna

Guarda la nuova tuta spaziale che gli astronauti Artemis indosseranno sulla luna

(CNN) Dopo più di 50 anni di quiete, la luna sta per tornare ad essere una meta per i viaggiatori spaziali.

Il pubblico apprenderà presto i nomi dei quattro astronauti che il prossimo anno si avventureranno intorno alla luna a bordo del razzo Artemis II. I tre americani e un canadese saranno svelati il ​​3 aprile dalla NASA Vola più lontano di qualsiasi essere umano Ha viaggiato durante le missioni Apollo.

Il processo di selezione è tenuto segreto, ma il pool di astronauti è più diversificato rispetto a decenni fa.

Come menzionato nel libro di Tom Wolfe del 1979 sulla corsa allo spazio, ciascuno Il membro dell’equipaggio deve incarnare le “cose ​​giuste” Dimostra i tratti di un buon collega e di un comunicatore efficace che si aspetta l’inaspettato.

E quando gli astronauti di Artemis III faranno un ulteriore passo avanti atterrando sulla luna forse già nel 2025, avranno bisogno di qualcos’altro: l’abito giusto.

Sfidare la gravità

L’ingegnere capo di Axiom Jim Stein indossa la nuova tuta spaziale durante l’evento di astronauta lunare Axiom Space Artemis III allo Space Center Houston il 15 marzo.

Questa settimana, la NASA e Axiom Space hanno svelato la nuova tuta spaziale che sarà indossata dalla prima donna e prima persona di colore a camminare sulla luna.

L’equipaggio di Artemis 3 mirerà ad atterrare sull’inesplorato polo sud della luna, sede di regioni ghiacciate e permanentemente in ombra dove il ghiaccio è rimasto congelato per miliardi di anni.

La tuta reinventata consente una maggiore libertà di movimento e include stivali altamente isolanti e altro ancora Innovazioni che dovrebbero facilitare l’esplorazione La superficie della luna. Era ora Le tute spaziali indossate dagli astronauti americani non sono state aggiornate da quando era attivo il programma dello space shuttle.

READ  Come il James Webb Space Telescope ha cambiato l'astronomia quest'anno: NPR

Il prototipo Axiom Space rivelato del nuovo design appare in nero, blu e arancione. Tuttavia, le tute reali saranno bianche tradizionali dei giorni dell’Apollo per proteggere gli astronauti dalle fluttuazioni di temperatura selvagge.

Dino acaro!

I dinosauri erano alcune delle creature più grandi che abbiano mai vagato sulla terra. Ora, i ricercatori ne hanno scoperto uno che ha battuto i record tra i giganti.

Un dinosauro chiamato Mamenchisaurus sinocanadorum una volta si divertiva a sgranocchiare il verde lussureggiante degli alberi, che poteva facilmente raggiungere perché la creatura aveva Collo enorme più lungo di uno scuolabus.

Il collo di 15,1 metri del sauropode, il più lungo di qualsiasi dinosauro conosciuto, gli ha permesso di stare fermo e mangiare per ore.

Ma come poteva Mamenchisaurus non sentirsi appesantito da una caratteristica così estrema? Il segreto era nelle sue ossa piene d’aria.

Meraviglia

In Giappone è stata scoperta una nuova specie di lucertola.

Una straordinaria specie di orchidea è stata scoperta in fiore nei giardini rurali e nelle piantagioni di balconi suburbani in Giappone.

La rara scoperta, con delicate fioriture rosa e bianche Sembra essere tessuto dal vetroappartiene a un gruppo di orchidee chiamate Spiranthes, o “riccioli da donna”.

Gli scienziati sono stati in grado di distinguere questa orchidea dagli altri membri della sua famiglia perché i fiori si aprono presto e la pianta ha steli lisci piuttosto che pelosi.

altri mondi

Quando uno scienziato della missione della NASA ha recentemente rivisitato le immagini di Venere del 1991 scattate dalla sonda Magellan, ha notato qualcosa di insolito. Due immagini della stessa caratteristica apparivano molto distanziate l’una dall’altra.

READ  La sonda spaziale DAVINCI della NASA si tuffa nell'atmosfera infernale di Venere

Otto mesi dopo il primo passaggio di Magellano, la bocca di uno dei più grandi vulcani del pianeta era quasi raddoppiata e si era riempita di un lago di lava.

Il cambiamento rivela Prove senza precedenti di attività vulcanica sulla superficie di Venere, qualcosa che le future missioni potrebbero tracciare entro un decennio.

Nel frattempo, la ricerca dell’acqua su Marte ha portato alla luce i segni di un recente ghiacciaio che un tempo esisteva vicino all’equatore caldo del Pianeta Rosso.

Il ghiacciaio non esiste più. Ma i ricercatori hanno scoperto uno strato crostale di sale Ha conservato dettagli sorprendenti del pezzo di ghiaccio – Si trova in un’area in cui gli esseri umani potrebbero atterrare su Marte.

segreti dell’oceano

Un gigantesco ammasso di alghe si sta dirigendo verso le spiagge della Florida e altrove nel Golfo del Messico.

“Attenti a The Blob, sta strisciando / E salta e scivola e scivola / Sul pavimento!”

Questi testi drammatici sono tratti dalla colonna sonora del film del 1958 “The Blob”, ma servono anche come avvertimento di un gigantesco blob che si fa strada attraverso l’oceano. Un groviglio di alghe marine sargassum si estende per oltre 5.000 miglia (8.047 chilometri) nell’Oceano Atlantico.

Il punto galleggiante, che potrebbe essere il più grande di sempre, potrebbe scaricare ciuffi di alghe maleodoranti sulle spiagge della Florida e altrove lungo il Golfo del Messico quest’estate.

Questo fenomeno senza precedenti potrebbe comportare gravi rischi sia per gli esseri umani che per la vita oceanica.

Le masse di alghe costituiscono un ottimo habitat per pesci e altre creature marine, ma possono anche creare zone morte e persino Rilascia gas tossici non appena raggiunge il suolo.

READ  Un asteroide delle dimensioni di uno scuolabus si sta avvicinando alla Terra quasi come la Luna

scoperte

Preparati a lasciarti a bocca aperta:

– Questo potrebbe essere più spaventoso del punto. Gli scienziati hanno trovato Rocce “terrificanti” fatte di detriti di plastica Sull’isola vulcanica brasiliana di Trinidad.

– i resti di a L’aristocrazia romana fu trovata sepolta con i loro gioielli In una bara rivestita di piombo dopo che gli archeologi hanno portato alla luce una tomba nascosta nel nord dell’Inghilterra.

Il James Webb Space Telescope ha catturato A Nuova immagine scintillante di una stella rara Questo sta per esplodere.

Ti piace quello che leggi? Oh, ma c’è di più. Registrati qui Per ricevere il prossimo numero di Wonder Theory nella tua casella di posta, offerto dagli scrittori di CNN Space and Science Ashley Strickland E Katie Hunt. Trovano meraviglia i pianeti al di fuori del nostro sistema solare e le scoperte del mondo antico.