Giugno 24, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Google Voli presenta una nuova funzionalità per risparmiare denaro

Google Voli presenta una nuova funzionalità per risparmiare denaro



CNN

Gli utenti abituali di Google Voli potrebbero notare una nuova funzionalità la prossima volta che visiteranno il sito per controllare gli orari delle compagnie aeree e confrontare i prezzi dei voli.

La nuova funzionalità annunciata ufficialmente lunedì mattina in un comunicato stampa è la guida più economica di Google per prenotare un volo, che integra gli avvisi di monitoraggio dei prezzi e l’opzione di garanzia del prezzo già esistente.

E sia che tu voglia raggiungere la folla delle vacanze invernali o evitarla, il gigante dei motori di ricerca ha anche alcune informazioni.

Ha pubblicato le destinazioni più cercate su Google Voli finora quest’anno per i voli in partenza dal 20 dicembre 2023 al 5 gennaio 2024 dagli aeroporti degli Stati Uniti. La località di Cancun, in Messico, occupa il primo posto. (Vedi sotto per l’elenco completo delle 10 migliori destinazioni.)

Ecco cosa aspettarti dalla nuova funzionalità, oltre ad alcuni dettagli sulle altre funzionalità:

Il momento più economico per prenotare: Google Voli ha affermato che consente già agli utenti di vedere se le tariffe di ricerca attuali sono basse, tipiche o alte rispetto alle medie passate per la stessa rotta.

Ma a partire da questa settimana, le ricerche con dati affidabili sulle tendenze consentiranno anche agli utenti di vedere in quale arco di tempo i prezzi sono stati generalmente più bassi. Google ha affermato nel comunicato che gli utenti potranno quindi decidere meglio se prenotare ora o più tardi.

Tieni traccia dei prezzi: Gli utenti che desiderano attendere prezzi più bassi prima di prenotare possono utilizzare a Tieni traccia dei prezzi Google ha affermato che la funzione “può fare la maggior parte del lavoro pesante per te”.

READ  Tesla aumenta il piano di spesa, rivela una nuova citazione sul tweet di Musk del 2018

Google ha affermato che le persone che abilitano il monitoraggio delle tariffe verranno automaticamente avvisate se i prezzi dei voli scendono “in modo significativo”. Può essere impostato per monitorare date specifiche o per monitorare i prezzi “in qualsiasi data”. Gli utenti devono aver effettuato l’accesso ai propri account Google per utilizzare questo.

Garanzia del prezzo: nei risultati di alcuni voli, gli utenti potrebbero notare la visualizzazione del badge Prezzo garantito (questo non accadrà ad ogni utilizzo). Se prenoti uno di questi voli, Google ha affermato che monitorerà il prezzo ogni giorno prima del decollo.

Se il prezzo scende, ti rimborseremo la differenza tramite Google Pay. Queste garanzie di prezzo fanno parte del nostro shareware “Disponibile per selezionati itinerari Prenota su Google in partenza dagli Stati Uniti”, ha affermato Google nella nota.

Vacanze calde e grandi città dominano le prime 10 ricerche di Google Voli. Essi:

1. Cancún

2.Miami/Fort Lauderdale

3. Londra

4. Nuova York

5. Tokio

6. San Juan

7. Honolulu

8. Orlando

9. Parigi

10. Los Angeles

Google ha inoltre affermato che il periodo migliore per prenotare i voli è quello delle vacanze di Natale Verso i primi di ottobre.

“I prezzi medi tendono ad essere più bassi 71 giorni prima della partenza, il che rappresenta un cambiamento significativo rispetto alla nostra visione per il 2022, che rilevava che i prezzi medi erano più bassi solo 22 giorni prima della partenza”, ha affermato Google nella nota.

Correzione: una versione precedente di questa storia aveva torto riguardo al numero di nuove funzionalità rivelate da Google Voli.