Luglio 20, 2024

GExperience

Se sei interessato alle notizie italiane Today e rimani aggiornato su viaggi, cultura, politica, situazione pandemica e tutto il resto, assicurati di seguire Life in Italy

Google sta reprimendo gli avversari abilitati alle VPN

Google sta reprimendo gli avversari abilitati alle VPN

immagine: fotosince (Lotta azionaria)

Sembra che la danza sia aperta per gli YouTuber che hanno ottenuto abbonamenti premium più economici mascherando la propria posizione con reti private virtuali (VPN).

Negli Stati Uniti, Google addebita commissioni ai singoli utenti $ 14 al mese Per YouTube Premium, che limita gli annunci e offre alcune funzionalità aggiuntive. Ma questo prezzo varia ampiamente da regione a regione Alcuni utenti di Reddit Dicono che una volta riuscivano a ottenere offerte migliori fingendo di accedere al servizio da altri paesi, PCMag E TechCrunch menzionato. Secondo i dati, Google addebita l’equivalente di 3 dollari al mese o meno in posti come Argentina, India, Turchia, Ucraina e Filippine Corpo del robot. Tuttavia, questa soluzione alternativa sembra essere un brindisi.

Google non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento sulla questione, ma lo staff di supporto del colosso di Internet avrebbe detto a PCMag che YouTube ha recentemente iniziato a cancellare i piani premium per “account identificati come contenenti false informazioni sul paese di abbonamento”. UN Guida di YouTube La pagina indirizza i potenziali abbonati a disattivare la propria VPN se ricevono un errore durante l’abbonamento a Premium.

Ancora più importante, le VPN hanno una varietà di usi e Google una volta ne ha venduto uno; IL Google One ha cessato di esistere ad aprileApparentemente perché non era popolare. Alcune persone potrebbero rivolgersi alle VPN in cerca di sconti, ma altri si affidano alle VPN per accedere a contenuti e funzionalità che semplicemente non sono disponibili dove vivono.

L’apparente campagna è l’ultima degli sforzi di Google per estrarre più dollari dal sito di video. Anche Google recentemente Ha intensificato la repressione degli ad blocker Rendendo i video di YouTube inguardabili per gli utenti di servizi come AdBlock.

READ  Il furto iPhone Hack di TikToker solleva polemiche